Cosa vedere in Sicilia: tre posti da visitare

Oggi scopriamo cosa vedere in Sicilia, ovvero l’isola italiana più rinomata fra tutte. Una terra che conta oltre 5 milioni di abitanti. La sua capitale è Palermo, grandissima città di cui andremo a parlare subito nel primo punto del nostro elenco.

Per chi ama invece la storia riguardante le antiche civiltà, consigliamo caldamente di vedere la Valle dei Templi (che si trova ad Agrigento), importante zona dove sono conservati monumenti antichissimi che risalgono al popolo dei greci. Concluderemo infine con il Parco dell’Etna! Come è facile intuire non abbiamo concentrato la totale attenzione sulle spiagge della Sicilia, anche se sono attrazioni di notevole interesse chiaramente.

Cosa vedere in Sicilia

Palermo

Ci sembra giusto parlare di Palermo in quanto città meravigliosa e capitale della Sicilia. Proprio per questo infatti abbiamo deciso di collocarla al primo posto. La popolazione di Palermo supera le 670 mila persone. Chi visita questa città ne rimane sempre piacevolmente meravigliato.

Come attrazioni ricordiamo la Fontana Pretoria, assolutamente da vedere quando si è in vacanza a Palermo. Molto antica (risale al 1554) venne costruita a Firenze e solamente diversi anni dopo trasferita in Sicilia, ovvero a Palermo in data 1581. Bellissima opera e molto appariscente. Protetta da una recinzione in ferro per impedire il passaggio al suo interno. Questa fontana è un vero simbolo per la città! Le numerose statue presenti inoltre danno quel tocco di incredibile all’opera.

Un’altra attrazione di Palermo decisamente imperdibile è senza dubbio Mondello. Si tratta di una nota località per turisti dove è possibile godersi in estate il sole caldo, la sabbia bianca e il mare cristallino dell’intera area. Chiunque abbia visto questa spiaggia non credeva ai suoi occhi, nel periodo estivo è consigliabile recarsi presto a Mondello visto il grande affollamento giornaliero. I locali presenti inoltre propongono vere leccornie, Made in Italy e in questo caso direttamente dalla Sicilia. Impossibile resistere al pacchetto completo ossia sole, mare e buona tavola!

Valle dei Templi

La Sicilia per svariate motivazioni è rinomata in tutto il mondo, infatti su quest’isola si trova veramente di tutto come per esempio la Valle dei Templi, ubicata ad Agrigento. Si tratta di un’area archeologica dove sono raccolti numerosi templi dorici. Queste vere e proprie opere d’arte si conservano perfettamente, inoltre la zona appartiene alla lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO (dall’anno 1997). L’aflusso di turismo è piuttosto elevato ogni anno, ricordiamo che è stato classificato come il sito archeologico più grande sul pianeta, si compone da 1300 ettari! Ricordiamo comunque alcune attrazioni come il Tempio di Giunone, il Tempio di Zeus, il Tempio di Ercole, il Tempio della Concordia….

Parco dell’Etna

Il parco del’Etna è una rinomata attrazione turistica, nonché riserva naturale di questo territorio. C’è chi lo visita in primavera, mentre altri in estate. Possiamo dire che ogni stagione è perfetta anche se nel periodo estivo ci sono molte più cose da fare naturalmente. Le escursioni per esempio attirano molti turisti e abitanti dell’isola. Non mancano inoltre le attività sportive, dunque una vera chicca per la Sicilia. Durante l’inverno si trasforma invece in una meta sciistica di alto livello nonché apprezzata da tutti, insomma assolutamente da provare. L’Etna rimane comunque un bellissimo vulcano ancora attivo, il quale è bellissimo da vedere. Basta pensare che ha un’altezza di 3.350 mt.