Pasqua tra Borghi e Castelli

0

 

I borghi di cui vi stiamo parlando sembrano essersi bloccati in un’epoca temporale antichissima, dove vi attende un’atmosfera fiabesca. Tra le idee più interessanti vi suggeriamo di raggiungere le Marche e precisamente la località di Monte Porzio, per ammirare la meravigliosa Villa Palombara.

 

Stiamo parlando di una residenza storica ricavata da un antico casale del XVI secolo, un luogo immerso nella natura incontaminata. Grazie all’atmosfera che troverete a Villa Palombara lo stress e il lavoro vi sembreranno solo un ricordo lontano.

 

Il programma per Pasqua 2012 prevede il primo giorno l’incontro con i folletti del bosco che offrir ranno agli ospiti l’infuso, la sistemazione nella camera e cena con serata ricca di giochi. Durante il secondo giorno dopo la colazione, avrete la possibilità di partecipare alla fiaba del bosco incantato, passeggiando sarete sorprese da musica e colpi di scena per arrivare al Pranzo di Pasqua.

 

Il giorno di Pasquetta invece vi attende il pic nic di Pasquetta nel parco, questo pacchetto ha il costo di 178 euro.

 

L’alternativa è il weekend di Pasqua a Corinaldo, altra località delle marche dove sarete accolti all’interno di un ex convento degli agostiniani. Vi ritroverete immersi in un’atmosfera che vi permetterà di vivere il medioevo tra dame e cavalieri, conoscerete i Cavalieri della Tavola Rotonda e potrete addirittura assaggiare le pozioni magiche di Mago Merlino.

 

L’offerta ha un costo di 188 euro ma ne vale la pena visto che cenerete con Re Artù. Per info: ChiamaeParti

Mappa Corinaldo