Varsavia: cosa vedere e cosa fare

Questa è la capitale della grandissima Polonia, ovvero Varsavia. Un città dove l’inverno può fare molto freddo (anche -20°C) e nelle stagioni calde può non sembrare più lo stesso posto considerando che le temperature arrivano anche a superare i 30°C.

I posti che potete visitare sono i più disparati. Solamente i musei ricoprono grande interesse e importanza per il turismo. Vi suggeriamo il Museo dell’Indipendenza, il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Storico di Varsavia. Inoltre la Galleria Nazionale di Belle Arti è un altro posto che non potete lasciarvi scappare.

Spostatevi pure per la città con la metro, oppure il tram. Anche il servizio di bus è molto efficiente.

A Varsavia non possiamo dire che mancano i teatri. La città dispone infatti di 30 teatri molto grandi dove sono prodotti spettacoli veramente interessanti, anche se non vi piace il genere può valere la pena assistervi. Siete dunque pronti per le attrazioni di questa città? Cosa potete vedere a Varsavia? Vi aiutiamo offrendovi alcuni spunti.

  • Piazza del Mercato. Qualsiasi turista rimane incredulo dalla bellezza di Piazza del Mercato. Per molti secoli tutto passava di qui, vale a dire esecuzioni ma anche fiere di città, cerimonie pubbliche, mercati e quanto altro ancora. Una piazza grandissima dove attualmente i turisti si recano appena giunti a Varsavia.

    Certamente anche voi sentirete come una specie di attrazione per questo luogo. Ristoranti che offrono la cucina tipica polacca, bar e negozi dove potete comprare ogni gingillo che vi piace. Insomma una meta importante della capitale. Proprio nel centro è presente la Sirenetta, una statua collocata nel mezzo della piazza. Secondo le leggende veglia sulla città, questa creatura è stata il tormento dei pescatori.

  • Palazzo della Cultura e della Scienza. Qui a Varsavia potete ammirare una struttura disegnata da Stalin. Il Palazzo della Cultura e della Scienza è un grandissimo grattacielo, pensate dispone di 3.000 stanze ed è 42 piani di struttura. Non solo si trova nella capitale, ma è anche l’edificio più alto della Polonia. Possiede anche una piscina e il cinema.
  • Residenza Wilanow. Potete anche scoprire questa residenza di alto livello. Proprio fuori dal centro storico è situata Villa Nova, ossia la Residenza di Wilanow. C’è un parco di smisurata bellezza che circonda questa grande struttura. Realizzato verso la fine del 1600 e dedicato al Re polacco Jan III Sobieski. Con il passare del tempo molti hanno vissuto in questa residenza lussuosa, nobili e re per lo più. Al suo interno è presente una galleria di quadri molto affascinante. Potete semplicemente visitarla anche da fuori, meglio per molti di voi perché c’è il contatto con la natura.
  • Quartiere Praga. Vi assicuriamo che Praga non ha niente a che fare con questo posto. Una è la capitale della Repubblica Ceca, l’altra (vale a dire questa) è un quartiere. Noi vi parliamo di quest’ultimo. Riproduce perfettamente una zona tipica che potreste trovare nella capitale, inoltre è il “quartiere della moda”. La sua realizzazione ha voluto dire bruciare un’intera foresta. Ricca di gallerie, bar e ristoranti tipici. Non mancano i musei improvvisati.