Creta, cosa vedere in quest’isola della Grecia!

Le isole lasciano sempre un bel segno nel cuore, questa è una cosa certa. Una vacanza in queste terre circondate dal mare non ha prezzo. Potete scegliere varie destinazioni per la vostra estate, come la ineguagliabile Creta (isola che appartiene alla Grecia) per esempio! Può infatti essere un’ottima idea su dove andare durante l’estate.

Creta è una terra di miti e leggende, oltre che una destinazione dove potete recarvi per le vostre vacanze. L’isola è una meta internazionale per il turismo e offre interessanti sistemazioni oltre che divertimento allo stato puro. Potete prenotare una camera di hotel o una casa vacanze per godervi tutto il fascino dell’isola. Così vi sentirete più a casa vostra.

Cosa fare in questa mitica terra? Naturalmente le spiagge e la cucina di Creta, sono tra gli aspetti che vi faranno innamorare subito, ma ricordate che non sono gli unici! L’acqua cristallina per esempio vi permette di vedere il fondale anche da lunghe distanze. Questo è uno spettacolo che non potete perdervi. Lo stesso vale per le molte zone da visitare come Gramvousa, Chania, il Palazzo di Knosso e altri ancora….

La mitologia classica è affascinante. Si narra che il leggendario e potente Zeus sia nato sull’isola in questione. Inoltre altri miti arricchiscono Creta di fascino e superstizione. La leggenda del Minotauro per esempio o quella che ha come protagonisti Dedalo e Icaro.

Adesso veniamo al punto senza continuare a divagarci troppo. Cosa fare e vedere a Creta? Troverete sicuramente utilissime le informazioni che adesso vi offriamo qui sotto.

4 cose da fare e vedere a Creta

  • Isola di Spinalonga. Questa è una meta che non potete perdervi per comprendere tutto il fascino di Creta. Una zona meravigliosa dove non c’è turismo, ma relax. Un tempo chiamata Mirabello, nome attribuito dai suoi vecchi conquistatori, i veneziani. Potete vedere il passaggio di altre civiltà, come i turchi che nel 1700 conquistarono l’isola.

    Vi sono rovine da fotografare, anche se il paesaggio è sicuramente migliore per molti.

  • Chania. Qui a Creta non potete evitarla di certo la mitica Chania. Una passeggiata nella storia veneziana e turca? Qui potete vedere entrambe le due civiltà o per meglio dire il loro passaggio. Un lungomare unico dove sono presenti opere fantastiche. Una di queste per esempio è la cupola d’oro della Moschea dei Giannizzeri.
  • Gramvousa. Un’isola che avete sentito sicuramente citare nell’Odissea. Questa era la dimora del dio del vento, Eolo. La vegetazione è ricca e lo stesso vale per la fauna. Il mare e la spiaggia sembrano usciti da alcuni racconti. La loro perfezione e bellezza non ha euguali infatti. L’isola possiede anche una fortezza. Vi sono delle grotte dove vivono alcuni animali, tra questi la foca mediterranea.
  • La cucina di Creta. Pietanze e bevande tipiche sono un altro modo per ricordarsi il posto visitato. In fin dei conti viaggiare significa anche gustare piatti nuovi, no? Tanto per incominciare le taverne che guardano sul mare sono senza dubbio uno spettacolo di Creta, ma questo non è tutto dato che dobbiamo parlare della cucina. Il pesce domina a livello gastronomico sull’isola, ma anche la carne gode di un certo rispetto. Potete mangiare piatti a base di carne di maiale o capra. Ovviamente dovete provare i polpi e alcuni tipi di pesci del mediterraneo appena pescati.