Quali sono i luoghi più belli da vedere in Veneto?

0

Il Veneto è una bellissima regione del nord-est dell’Italia, che consiglio di visitare assolutamente per ammirare la storia che si respira in questi luoghi, il verde della natura e per assaporare piatti e vini tipici della tradizione enogastronomica. Del Veneto fanno parte quattro interessanti città, ognuna con le proprie peculiarità:

Venezia

Venezia è la capitale del Veneto, famosa per i suoi canali popolati dalle caratteristiche gondole, per i suoi palazzi in stile gotico e per il tradizionale carnevale.

La capitale è famosa per il Ponte di Rialto, il Canal Grande, la Piazza di San Marco, la Basilica di San Marco, ma queste non sono le uniche cose belle da vedere.

La Laguna Veneta, contornata dal Mar Adriatico, contiene affascinanti isole da scoprire come Murano, Burano, Torcello, Poveglia e Sant’Erasmo.

In questi posti è possibile acquistare il famoso vetro di Murano, scoprire la particolare lavorazione dei merletti a Burano, rilassarvi nella tranquilla e verdeggiante isola di Torcello, fare una grigliata domenicale sull’isola di Poveglia e infine ammirare immensi campi e orti a Sant’Erasmo.

Padova

Padova oltre ad essere nota per la Cappella degli Scrovegni, la Basilica di Sant’Antonio e la sua storica Università di Padova è famosa anche per un altro antico complesso di studi: l’Università dell’Orto Botanico.

All’epoca della sua costruzione si studiavano e coltivavano le piante per la medicazione naturale e piante esotiche come ginkgo bilboa, il rabarbaro e ciclamino persiano. Attualmente l’Orto comprende molte serre, un teatro botanico, una biblioteca e di recente è stato costruito un edificio fatto interamente in vetro: il Giardino delle Meraviglie, nel quale vengono coltivati oltre 6000 tipi di piante, tra cui anche quelle carnivore.

Inoltre suggerisco di far visita al Parco Regionale dei Colli Euganei, nel quale si possono percorrere sentieri immersi nella ricca vegetazione, visitare storici borghi e assaporare nei tanti agriturismi le migliori ricette locali.

Verona

Questa è la seconda città Veneta per popolazione (dopo il capoluogo), ed è molto conosciuta per essere il luogo in cui è ambientata la tragedia di Shakespeare “Romeo e Giulietta”. Dichiarata patrimonio dell’UNESCO, questa città è ricca di richiami storici, come la famosa Arena di Verona, antico anfiteatro romano del I secolo d.C. mantenuta in buonissime condizioni, nella quale vengono regolarmente organizzati festival e concerti. Se però volete fare un vero e proprio tuffo nella storia vi consiglio di visitare il piccolo paesino di Borghetto sul Mincio, dove si possono ammirare il ponte visconteo ed i mulini ad acqua, immersi in una particolare atmosfera.

Belluno

Il Veneto è una regione il cui paesaggio spazia dal mare alla montagna, comprendendo una buona parte della catena montuosa delle Dolomiti. E’ proprio qui che risiede Belluno, un’incantevole città di montagna nella quale è possibile concedersi bellissime passeggiate con sfondi pittoreschi d’estate o atletiche discese con gli sci nel periodo invernale. In provincia di Belluno troviamo anche la famosissima Cortina d’Ampezzo, apprezzata in tutta Europa come meta sciistica, teatro di numerosi eventi sportivi, anche passati, tra cui le Olimpiadi invernali del 1956.