Weekend nel Cilento

0
Vallo della Lucania

 

Arrivare fin qui e non visitare il Parco Nazionale è un vero peccato, si tratta del secondo parco in Italia per estensione, ed è anche quello più importante sulla costa mediterranea. L’itinerario può iniziare dai monti Alburni, dove si possono visitare le Grotte di Castelcivita, le Grotte di Pertosa, raggiungendo il Passo della Sentinella.

 

Costeggiando la strada, si arriva a Corleto Monforte, un villaggio medievale d’origini lucale, dove sono ancora visibili delle antiche fortificazioni. Nelle vicinanze è presenta la Grotta di San Michele che fu abitata fin dal periodo paleolitico. Il centro più importante del Parco è Vallo della Lucania, merita una visita, la cittadina, per continuare con un’escursione verso il Monte Sacro.

 

Il percorso dura un giorno, ma è consigliato anche alle persone poco allenate per la sua semplicità. Arrivati in cima, potrete visitare il Santuario della Madonna del Sacro Monte, dal piazzale potete ammirare una meravigliosa vista su tutto il Cilento. Ricordiamo alle persone che l’escursione può essere effettuata anche con minibus  o su un asino.

 

Mappa Vallo della Lucania

 

Visualizzazione ingrandita della mappa