L’incantevole borgo di Treia

Treia

Ci troviamo a Treia, una località pittoresca situata proprio nella Valle del Potenza, qui il sapore antico e vivace della provincia di Macerata, è ancora vivibile attraverso i reperti storici presenti sul territorio.

 

Il borgo ha origine duecentesca e quando i viaggiatori arrivano a Treia, rimangono impressionati dalle bellezze storiche e architettoniche presenti sulle vie. Il vostro itinerario partirà proprio da qui, in mezzo a strutture medievali e palazzi neoclassici. Camminando per le vie ad un certo punto vi ritroverete nella piazza di Treia, dove troverete una balaustra di ferro bianco disposta a ferro di cavallo.

 

Intorno alla piazza, ci sono i palazzi più belli di Treia: l’Accademia Georgica, Palazzo Comunale, il Museo Civico e la Cattedrale dedica a SS Annunziata.  Poco più avanti si trova la Porta Garibaldi, che vi porterà a iniziare una discesa tortuosa che vi porterà fino al punto più alto di Treia. Passerete in mezzo a vie strette ricche di mosaici di ciottoli levigati e raggiungerete la Torre Onglavina.

 

Prima di terminare l’escursione, non perdete l’occasione di provare il prodotto tipico di Treia: il calcione. Un calzone di pasta morbida cotto nel forno, molto diffuso nel periodo pasquale, con un ripieno saporitissimo a base di farina, uova, pecorino, zucchero e olio.

 

Mappa Treia

 

Visualizzazione ingrandita della mappa