Itinerario enogastronomico a Bergamo

0
valcalepio bergamo

Questa zona è conosciuta fin dall’epoca romana come territorio fertile per la coltivazione delle viti. L’itinerario parte da Bergamo alta, dove si possono ammirare il Duomo della città, la Basilica di Santa Maria Maggiore e la Fontana del Contarini. Se volete provare dei piatti di ottima qualità, potrete trovare un’ottima cucina al ristorante Da Vittorio, vi verranno serviti zofini e spuma di zola, scampi e risotto ai crostacei.

 

Il percorso continua verso la valle dei vigneti raggiungendo la località di Scanzorosciate dove viene prodotto il buonissimo Moscato Passito di Scanzo. Una fermata d’obbligo alla Brugherata, l’azienda dove avrete la possibilità di acquistare il moscato passito D.O.C ma anche olio dalla qualità sublime difficile da trovare nella regione Lombardia.

 

Si continua verso Torre de Roveri, qui vi attendono vini squisiti come lo Chardonnay della Bergamasca, Merlot e Valcalepio Moscato. Una località ricca di ottimi vini che gli appassionati del settore gusteranno molto volentieri.

Il percorso continua verso località collinari molto tranquille come Cenate Sopra e Colle dei Pasta. A Cenate consigliamo una visita all’azienda Tenuta Maria dove potrete assaggiare i piatti tipici della tradizione bergamasca, accompagnati dall’ottimo vino delle vigne circostanti.

 

La zona di Bergamo saprà offrirvi un week end enogastronomico molto interessante, per questo motivo ogni anno queste località vengono frequentate da turisti che arrivano da tutto il mondo. Un’avventura da non perdere, vista la bontà dei vini offerti da questa regione.