Castello di Dracula, un’avventura da non perdere!

19Ecco un’attrazione unica al mondo, un posto dove sono nate diverse leggende. Stiamo parlando del Castello di Dracula! Questo si che accende la passione (ai viaggiatori) è la voglia di conoscere tutto quello che lo riguarda. Dracula è considerato da sempre una figura temibile, affascinante e mistica. Potete infatti trovare svariati aneddoti sul Conte Dracula, vale a dire il principe di Valacchia, Vlad Tepes. Pensate che Vlad è esistito veramente, poi il fatto che fosse il vampiro, l’origine del male sulla terra o come lo si voglia chiamare è tutta un’altra cosa.

Dove si trova il castello del vampiro più famoso al mondo? Spiegheremo questo e non solo!

Vlad l’Impalatore, noto come Dracula e senza dubbio uno dei personaggi più interessanti che possiamo avere mai sentito. Racconti, cinema, videogiochi… il mercato che gira intorno alla storia di Dracula è piuttosto vasto. Parliamo adesso della sua passata dimora, quella che spinge un’ondata enorme di turismo ogni anno a vedere il suo castello.

Castello di Dracula

Il Castello di Dracula si trova in Transilvania (Ucraina) e il suo alone di mistero sembra non avere mai termine. Il nome vero è castello di Bran e lo si può considerare la fortezza più ricercata nonché visitata in Transilvania. Questa antica struttura è vicina alla città di Brasov.

Il castello qui presente è ubicato in una stretta gola, si erge su una parete rocciosa e offre uno spettacolo unico ai suoi visitatori che si recano in molti a visitarlo. Il castello nacque come posto di guardia, questo nel ‘300. Lo stile gotico è impressionante, così come lo sono tutte le caratteristiche del castello. I passaggi sotterranei per esempio oppure le scalinate molto strette. Anche se conoscete poco sulla leggenda di Dracula, visitando il suo castello è inutile dire che con buone probabilità sentirete i brividi scendere giù per la schiena.

All’interno del castello è presente il Museo di arte medievale, assolutamente da non perdere! Ricordiamo che se tutto il mondo conosce Dracula, è solo merito dell’autore irlandese Bram Stoker che grazie al romanzo “Dracula” è riuscito a suscitare l’interesse in tutto il mondo.

Durante il XV secolo il sovrano Vlad Tepes combatteva con una ferocia inaudita. Tutti lo temevano, infatti chi si metteva contro il suo volere veniva ucciso. Il nome Vlad l’Impalatore dovrebbe far capire almeno un poco quanto possa essere stato orribile essere suo nemico.

Dracula invase la città della Transilvana, Brasov. Uccise tutti e dichiarò guerra al monarca ovvero

Matyas Corvino. Un episodio risalente al 1457. I cittadini di Brasov furono impalati, anche i nobili fecero la stessa fine. Vlad era molto intensionato a conquistare quella terra e così fece. In un secondo momento (anni dopo) dovette fuggire dai turchi. Infatti si nascose in un’altra fortezza, il castello di Arges.

Il libro Dracula venne pubblicato nel 1897 per opera di Bram Stoker. Questo a messo in moto il meccanismo che ancora oggi rende possibile la reperibilità di letterature che riguardano i vampiri.

Le leggende del vampiro Dracula molto probabilmente non muoriranno mai. Sempre sarà ricordato per i film, i libri e tutto quello che può essere attinente al mondo dei vampiri.