Senegal, tutte le meraviglie da vedere!

Il Senegal è uno Stato dell’Africa occidentale ed è un Paese ricco di tradizioni, cultura e sopratutto zone paesaggistiche fuori dal comune! Non è semplice dire cosa vedere in Senegal, perché ci sono così tante meraviglie da scoprire! La popolazione supera i 14.133.000 abitanti. La sua capitale è Dakar, splendida città di ben oltre 1 milione di persone.

Ti potrebbe interessare: cosa vedere a Capo Verde

Cerchiamo di sintetizzare adesso le cose da fare e vedere in questo Stato del Continente nero. Quindi da dove incominciare? Per svelare le bellezze del Senegal non può mancare Dakar all’appello. Come abbiamo detto questa è la capitale senegalese e naturalmente perdersela risulterebbe un vero peccato. Moderna città dove il turismo è forte. Non mancano le zone belle da visitare, una tra queste è senza dubbio Ponty. Infatti chiunque sia alla ricerca del punto più costoso della capitale può venire qui. Un concentrato di boutique, negozi e ristoranti migliori della città.

Altra tappa della capitale è la Grand Mosque, tradotto la grande moschea, la quale riesce a sfiorare i 70 metri d’altezza. Un’attrazione meravigliosa di questa terra la possiamo definire. Si tratta del centro spirituale della capitale, quindi di elevatissima importanza. La sua inaugurazione risale al 1964. Proseguendo con le informazioni.

Il mercato Sandaga di Dakar è un ulteriore esperienza che tutti dovrebbero provare in questa città.

Un’area molto caotica dove si compra di tutto. Insomma, può capitare qualunque acquisto anche ottimi affari con un po’ di attenzione.

Essendo in Africa sicuramente non ci si aspetta solo di spendere denaro in oggetti e tutto quello che possa riguardare la bella vita, ma anche di vedere zone naturalistiche di alto livello. In più gli animali presenti lasciano veramente senza parole. Tuttavia, numerose specie sono andate a svanire in questo Paese. Fortunatamente non è del tutto povero, infatti si trovano sempre il bufalo selvatico, le antilopi, diverse varietà di scimmie, fino a coccodrilli, leoni etc.

Accennando alle bellezze naturali di questo Paese, il Lago Retba lo possiamo collocare in cima alla lista. Misura circa 3 km quadrati e raggiunge una profondità massima di 3 metri. Ma non è questo a sorprendere ovviamente. Il vero stupore è da ricondurre al colore delle sue acque, rosa per la precisione. Il motivo è dovuto alla presenza di un alga che sprigiona un pigmento rosso e offre appunto questa particolare colorazione nell’acqua. Non c’è bisogno di dire che è una grandissima attrazione turistica.

Da non perdere inoltre l’isola di Gorèe, la quale dista solamente 3 chilometri circa dalle coste di Dakar. Dispone di una spiaggettina dove è il porticciolo. L’isola ha una lunghezza di 1.000 metri circa e 300 in larghezza. Si tratta di un vero posto tranquillo che di primo impatto si rivela un paradiso terrestre. Ricordiamo che è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1978.

Il Senagal rimane un Paese estremamente affascinante dove ci si può innamorare ogni volta che viene organizzata una vacanza in questo Stato.