Cosa fare e vedere a Porto

Avete mai sentito parlare di Porto? Questa grande città si trova in Portogallo ed è la terza città più famosa del paese. Tuttavia il Portogallo è grande e per visitarlo accuratamente occorre un tempo decisamente lungo. Partendo dalle città più importanti da visitare, è ovvio che Porto non poteva mancare.

Cosa cercate a Porto? Belle strutture o la storia del Paese? Siete più per la gastronomia e le attrazioni turistiche? Non preoccupatevi, questa città è adatta a tutti. Vi invitiamo a scoprirla per ammirare tutto il fascino che questa città portoghese può offrire.

Cosa fare e vedere a Porto

  • Ponte Dom Luis I a Porto. Un ponte di ferro di suprema bellezza il quale collega la città gemella di Vila Nova de Gaia con il bellissimo quartiere della Ribeira. La vera bellezza viene espressa al calar del sole quando il ponte è illuminato. Questa opera nasce nel 1881, ma solamente circa 5 anni dopo è stata aperta. In questa città è quasi un obbligo passeggiare per il ponte. Vi aspettano più di 170 metri di camminata sull’opera qui presente.
  • La cattedrale di Porto. Possiede due torri gemelle assolutamente magnifiche anche se, in fin dei conti, lo è tutta la cattedrale. Nel 1200 venne costruita ma in seguito più volte restaurata. Il chiostro è in stile gotico, un vero spettacolo per gli occhi. I suoi colori esterni sono spenti e ricordano quelle cattedrali antiche dove la predominanza era per lo più il color grigio. La vista è meravigliosa, viene infatti subito voglia di scattare una foto.
  • Il Quartiere della Ribeira. Porto è una città di grande fascino, molti turisti scelgono questa come prima meta da vedere nella città in questione. Questo quartiere dai molti colori segue il corso del fiume ed è un vero spettacolo. Vi sono molte salite e altri particolari che non passano inosservati per chi non è del posto ,come le botteghe artigianali. Ovviamente sono da provare tutte le specialità culinarie del posto.
  • La Stazione di São Bento a Porto. Questa stazione è veramente unica. Infatti è possibile incontrare spesso molte persone che sostano qui dentro, senza però aspettare il treno. Allora cosa fanno? Semplicemente guardano la bellezza infinita dell’architettura di questa struttura, che è una vera e propria attrazione per turisti. Sono presenti oltre 20.000 piastrelle dipinte. I colori predominanti sono il bianco e il blu.
  • Cucina di Porto. Porto è una città dove tutto sembra perfetto, anche la cucina lascia senza parole davvero. Il pesce e la trippa sono pietanze uniche in questa terra e perciò particolarmente richieste dai turisti. Pensate che il baccalà viene cucinato in circa 100 maniere differenti. Insomma tutte specialità da provare per chi ama il pesce. Naturalmente vi sono altri piatti unici da provare, come unilast denominato “franchesina”. Non dimenticate di provare i vini, altro asso nella manica di questa bella città.

Il Portogallo è tutto da visitare, ma da dove si incomincia? Semplicemente dalle città più belle come Porto. Se andate in Portogallo non scordatevi di fare una visita nella capitale Lisbona.