Cosa fare e vedere nel borgo di Sperlonga

0

Sperlonga è una meta bellissima da vedere e in questi casi non importa la stagione, conta il posto di per se. In Italia sono presenti tanti borghi da scoprire, questo risulta essere uno dei migliori del Paese. Tra la capitale d’Italia e la città di Napoli è possibile trovare a metà strada Sperlonga che è in provincia di Latina.

La prima impressione è quella che conta quando si deve scoprire una località. D’impatto il posto deve colpire, rimanere dunque impresso nella mente. Questo è quello che accade posando gli occhi su Sperlonga. Situata sopra uno sperone roccioso è una vera gioia per gli occhi. I visitatori rimangono sempre senza parole la prima volta che posano lo sguardo sul borgo di cui stiamo parlano adesso.

Il turismo si fa sentire a Sperlonga. Ogni stagione è perfetta per una vacanza in questo posto.

Passeggiare, respirare aria buona (quindi non inquinata), gustarsi le specialità locali…. cosa esiste di meglio? Forse un tuffo in mare durante il caldo? Bene, anche questo è possibile.

Cosa vedere a Sperlonga

  • Le spiagge di Sperlonga. Gli amanti del mare non resistono nemmeno cinque secondi alle spiagge presenti. Acqua trasparente e cristallina, dove vi sono fondali unici da visitare. La sabbia dorata è incredibile e le passeggiate possono essere veramente interminabili. La flora e la fauna marina sono molto disponibili, infatti numerosi turisti desiderano fare sub appena arrivano in questa terra. Il mare e i fondali sono dunque indimenticabili. Assolutamente da vedere la spiaggia dell’angolo.
  • Cosa mangiare a Sperlonga. Una domanda lecita a cui daremo risposta immediata. La cucina prevede per la maggior parte dei casi piatti di mare. Sono comuni le zuppe di pesce naturalmente. Anche i frutti di mare ricoprono un ruolo fondamentale in cucina. Il vino prodotto in questa terra è buono come i suoi alimenti. Insomma un viaggio che permette di soprire nuovi sapori.
  • La villa di Tiberio. Una vera attrazione turistica, dove nessuno può resistere. Molti turisti cercano come primo punto da vedere nonché fotografare questa zona. È presente anche una grande grotta. Questa villa è stata dell’imperatore Tiberio nel II sec. d.C. Si trova un impianto termale, un giardino, sale da pranzo e molto altro ancora. Nella villa vi sono opere di grande interesse storico, come la testa di Ulisse per esempio.
  • Il porto di Sperlonga. Il porticciolo qui presente è un vero amore da guardare. Le coppie si tengono per mano mentre passeggiano per la strada. Altre invece noleggiano imbarcazioni per fare un po’ di escursioni. Un vero paradiso dunque.

Le stradine del borgo sono affascinanti e rievocano il passato, ovvero prima delle civilizzazioni che possiamo vedere oggi. Case molto carine strade strette e panorami incontaminati. Non esiste niente di meglio al mondo. Eccetto un po’ di buona cucina, altro aspetto presente a Sperlonga.

La natura, la qualità delle acque, il tempo che sembra essersi fermato, un sogno che diventa realtà. Semplice da ottenere basta prenotare una vacanza a Sperlonga.