Cosa vedere a Catania, alcuni consigli

0

Catania è una città della Sicilia da cui si possono vedere grandi attrazioni. Ricordiamo Piazza del Duomo, oltre che la bellissima Via Etna! Tuttavia le attrazioni sono solamente all’inizio visto che tra le cose consigliate da fare sicuramente non manca una visita al Teatro Massimo Vincenzo Bellini, oppure alla Cattedrale di Sant’Agata. Che dire inoltre di una delle esperienze più belle e originali che una persona possa fare, ovvero un escursioni sull’Etna.

Cosa vedere a Catania

Catania: I mercati popolari

I mercati popolari sono un posto dove è necessario passare per scoprire l’anima di Catania, una città a dir poco magnifica. Naturalmente in un luogo grande come questo sono presenti molti mercati, anche se la Pescheria è considerato uno dei migliori da visitare. La sua ubicazione rimane alle spalle di Piazza del Duomo. La Pescheria è rinomata ed è un posto caotico ma che vale la pena di provare, specialmente per provare un po’ del pesce venduto sui banchi. Le urla sono pura normalità, ma questo avviene per moltissimi mercati presenti in Italia. Oltre alla Pescheria ricordiamo di fare una visita a Fera ‘o Luni, un mercato di Catania dove si compra di tutto. Molto carino e accattivante anche il Mercato delle Pulci, presente la domenica.

Catania: Piazza del Duomo

Un’altra imperdibile tappa è Piazza del Duomo, qui a Catania tutti la vengono appunto a visitare. Una foto al protettore della città non guasta di certo, almeno questa è una delle leggende che riguardano l’elefantino (chiamato O Liotru) simbolo della città presente proprio in questa piazza. Vi sono racconti i quali narrano che “O Liotru” ha il compito perpetuo di proteggere Catania dalla furia dell’Etna. L’aspetto della fontana su cui poggia l’elefante risale al 1736. Vi sono comunque elementi vari a comporlo i quali non sono delle solite date. Qui si possono scoprire costruzioni interessanti come il Palazzo dei Chierici (attaccato alla Cattedrale), il Municipio (conosciuto come Palazzo degli Elefanti) e altri.

Catania: Monastero dei Benedettini

Come premessa possiamo iniziare dicendo che è ritenuto uno dei complessi monastici d’Europa più grandi presenti. Stiamo proprio parlando di quella costruzione famosissima a Catania, ovvero il Monastero dei Benedettini. È possibile vederlo prenotando una visita guidata. Attualmente il Monastero è la sede del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università. Chi ha la possibilità di vederlo rimane molto sorpreso dalla sua bellezza. Nel tour è raccontata la storia, una storia di 500 anni niente male vero? Diverse sono state le funzioni di questo complesso.

Catania: Via Etnea

Impossibile non passare di qui, dalla Via Etna! La strada più rinomata e splendida visto lo scenario offerto che è proprio il vulcano Etna. Porta verso quest’ultimo, inoltre per 3 km lo si vede sempre. Qui sono presenti molti negozi, infatti fare shopping è normale routine. Si trovano moltissimi turisti pronti a provare gustose pietanze della città e allo stesso tempo per fotografare il vulcano presente. Da non dimenticare che in Sicilia ci sono dei dolci incredibili e assolutamente da provare in quanto vere leccornie oltre che apoteosi del piacere. Proprio a questo proposito ricordiamo la Pasticceria Savia, storico locale dove mangiare dolci incredibili. Bellissime anche le sette chiese in stile barocco, insomma un tour da mettere in cima alla lista.