Cosa vedere a Castiglione di Garfagnana, in provincia di Lucca

Castiglione di Garfagnana fa parte della Garfagnana, situata in provincia di Lucca e nella regione della Toscana. La Garfagnana è composta da 16 diversi comuni.

Castiglione di Garfagnana si trova su un contrafforte, a circa 545 metri sopra il livello del mare. Alla sua destra c’è il fiume Serchi. Il territorio comunque va dai 350 metri ai 1700 metri di altitudine. A circa sei chilometri c’è Castelnuovo di Garfagnana, il quale è l’Unione dei Comuni di Garfagnana.

Castiglione di Garfagnana si trova all’incirca a 50 km da Lucca. Questo bel borgo medievale attira ogni anno molti turisti. Non solo è bello da visitare ma è stupenda anche la zona circostante, immerso in un perfetto ambiente naturalistico.

Bellissime le mura del borgo, che ancora oggi in parte conserva l’originario centro abitato. Per entrare dovete passare da una delle sue porte. Spesso questo territorio è stato conteso a causa della sua posizione strategica. Ricordiamo in modo particolare il decennio che va dal 1603 al 1613. A contenderselo fu la Repubblica di Lucca e lo Stato di Modena. Dal 1923 fa parte di Lucca in modo stabile.

Il nostro consiglio è quello di visitare via Roma, percorrerla fino a raggiungere piazza Vittorio Emanuele III. Qui potete ammirare il bellissimo palazzo rinascimentale che ospita la fontana del Pilon.

Cosa vedere nel borgo di Castiglione di Garfagnana

  • La Rocca: forse non è la prima cosa da vedere in ordine logico, per via del percorso, ma la mettiamo come prima perché non dovete assolutamente dimenticarvi di andarci! E’ posta nella parte più alta del paese e con lei c’è il Torrione del Mastio, nonché principale nucleo del sistema difensivo. Dove ci sono le porte, vediamo anche i torrioni, su la cui sommità non si possono certo non notare i campanili delle Chiese di San Pietro e di San Michele. Se vi spostate nella parte nord potete vedere il torrione del Fondaccio, il torrione del Belvedere e il baluardo della Torricella, il quale rappresenta il punto dove si gode di una miglior vista in assoluto a Castiglione di Garfagnana.
  • Chiese: c’è la chiesa di San Michele, del XIII secolo. E’ uno dei più antichi, la pietra grigia del paramento murario è arricchita con marmo rosso, delle Cave di Sassorosso. C’è poi la chiesa di San Pietro, la quale invece è la più antica di tutte. Nata nel VIII secolo, nel corso del secolo scorso però ha subito varie ristrutturazioni, perciò resta poco della sua antica bellezza. Solo a nord il muro.
  • Ponte medievale: degno di nota secondo noi il ponte medievale. Si trova a circa 500 metri di distanza del borgo, 500 metri piacevoli però perché sono pur sempre immersi nel verde. A questo punto raggiungete il ponte medievale del molino, il quale secondo le fonti risale al XIII secolo. Ha un unico arco ed è costruito con le pietre del posto.