Bucarest, cosa vedere nella capitale della Romania!

Bucarest è la capitale della Romania. Si tratta di una splendida città, nonché la più popolosa del Paese. Ritenuta da molti anche una delle migliori location da vedere in Europa. La cultura e l’arte sono due forti attrazioni di Bucarest. Pensate che vi sono quasi quaranta musei nella città. Per non parlare delle strutture religiose e dei teatri sparsi in lungo e largo. Praticamente siete in una terra magnifica, dove l’interesse culturale e storico è molto sentito.

Prenotando un volo (anche low cost) in pochissimo tempo arriverete nella città qui presente.

Scoprite il Palazzo Reale, nonché l’attuale sede del Museo nazionale d’arte rumena. Rimanete pure incantati davanti al Palazzo Crețulescu, oppure godetevi le numerose strutture religiose come la Chiesa Crețulescu (risalente al 1720), la Chiesa Stavropoleos (circa del solito periodo) e molte altre ancora. Anche i musei come abbiamo già detto sono un pezzo forte della città, ricordiamo il Museo ebraico per esempio o il Museo geologico, solamente due di una vasta lista di strutture sparse per Bucarest. Oggi vi forniamo qualche informazione utile sulla città. Così se decidete di visitarla, saprete dove andare o almeno a cosa dare la precedenza.

Potrebbe interessarti anche: cosa vedere in Moldavia

Cosa vedere a Bucarest

Bucarest è il sogno di molti viaggiatori, inoltre è in grado di far innamorare praticamente tutti coloro che la visitano per la prima volta. Definita in molti modi, sembra proprio contenere una carica magica al suo interno. Pensate che è conosciuta anche come “Piccola Parigi”. Quest’oggi vi parliamo un po’ di cosa vedere a Bucarest:

  • Museo D’Arte Nazionale. Una location veramente bella da vedere. Si trova all’interno di quello che in passato era il Palazzo Reale. Troverete arte europea oltre che quella rumena. Una vasta collezione che sembra interminabile. Ricco di visitatori, può essere un po’ faticoso riuscire ad entrare ma ne vale sicuramente la pena una volta dentro. Tuttavia alcune opere stanno scomparendo, requisite in passato e adesso tornate ai loro vecchi proprietari
  • Parco naturale di Comana. La vostra vacanza non è solo città! Infatti il Parco naturale di Comana è situato a circa 60 minuti (in macchina) dal centro di Bucarest. Un luogo assolutamente da visitare. In completo relax potete godervi la vostra giornata immersi nella natura. In molti utilizzano la bici per spostarsi al suo interno e tenersi in allenamento. Ci sono inoltre aree dove pescare o mangiare. Provate il ristorante che si affaccia sul lago! Non perdetevi infine il Monastero di Comana, risalente al 1461 e indovinate chi ha richiesto la sua costruzione? Vlad, conosciuto come “l’impalatore”
  • Arco di Trionfo. Bellissimo l’Arco di Trionfo, è infatti uno dei monumenti più importanti da vedere. La primissima volta che fu realizzato era in legno. Simboleggia che nel 1878 la Romania divenne un Paese indipendente. Ricopre un importante ruolo nella storia della Romania. È assolutamente da vedere. La struttura odierna risale al 1935.

Niente da togliere alle altre attrazioni del posto, inoltre vogliamo ricordare che i rumeni sono gran festaioli e ottimi bevitori. La movida infatti è un’altra cosa che non manca nel Paese.