Le strade del vino in Alto Adige: Magrè

0

 

Oggi vi portiamo alla scoperta dei vicoli pittoreschi di Magrè che offrono un itinerario lungo la strada del vino, custodendo una raccolta di stili architettonici di ogni genere. Potrete passeggiare per le vie di Magrè ammirando caratteristici portali, erker gotici, fontane, logge e finestre in pietra.

 

Proprio nella località di Magrè si trova la vigna più antica dell’Alto Adige risalente al 1601 e che porta ancora dell’uva. Pensate che la vigna in questione ricopre l’intera facciata di una casa. Magrè non è solamente il posto più adatto per chi ama la montagna ma anche per i turisti che desiderano ammirare opere architettoniche di vario genere come la Chiesa Parrocchiale di San Floriana, oppure la chiesa di Santa Geltrude realizzata nel 1690.

 

Sarete accolti da un clima mite che offre la possibilità di effettuare piacevoli escursioni in ogni stagione dell’anno, affrontando un itinerario unico tra frutteti in fiore durante il periodo primaverile. Vi consigliamo di effettuare l’escursione della ferrata di Fagona, un percorso che si inerpica sulle pareti rocciose fino a raggiungere Favogna di Sotto.

 

Inoltre troverete numerosi sentieri che salgono tra le tenute vinicole sparse tra i boschi, fino a raggiungere Penone, Corona e il lago di Gavogna.

 

 

 

 

 

Mappa Magrè

 

 

Visualizzazione ingrandita della mappa