Minorca: cosa fare e cosa vedere in questa isola della Spagna!

Minorca è un’isola meravigliosa che fa parte dell’arcipelago delle Baleari. Nonostante il passare del tempo non viene piegata al volere del turismo, fortunatamente. Aspetto che non possiamo dire ugualmente di altre isole famose. Le tradizioni e la cucina di Minorca sono uniche e chi vive in questo paradiso ne è anche geloso.

L’isola è stata popolata da inglesi, arabi, greci…. Insomma ha visto molti cambiamenti in passato a livello etnico e culturale, lasciando così l’impronta del proprio passaggio nelle sue tradizioni. A Minorca vi sono calette dove poter riposare tutto il giorno, l’acqua è uno vero spettacolo, così come le spiagge. Ma cosa vedere a Minorca? Lo scoprirete subito con i quattro punti seguenti.

Cosa vedere a Minorca

  • Minorca, i parchi naturali. Amate la natura? Siete arrivati nel posto giusto allora. Grotte, isolotti, molta vegetazione… a Minorca troverete tutto questo. L’isola è Riserva Mondiale della Biosfera. Il Parco naturale di s’Albufera des Grau è magico, una vera attrazione che offre esperienze incredibili. Dovete scoprire anche le spiagge di Ciutadella.
  • Es Fornells a Minorca. Questo posto si che si rivela ottimo per rilassare mente e corpo. Se il vostro medico vi suggerisce un po’ di relax e di staccare la spina, questo paese di pescatori calza proprio a pennello. Vi piace inoltre il pesce, o almeno le pietanze di mare? Proprio qui sono disponibili piatti sublimi, come la zuppa di aragoste denominata caldereta de langosta. Il paese è calmo ma ricco di sorprese, insomma da visitare.
  • Ciutadella a Minorca. Questa è l’antica capitale. L’architettura è sorprendente, si mischia infatti quella medievale con quella araba. Qui sono organizzate feste ed eventi importanti che riguardano questo angolo di paradiso. Ciutadella dispone di una Cattedrale antica ed è rinomata come centro religioso di questa bellissima isola.
  • Spiagge. Le spiagge di Minorca sono bellissime, l’acqua limpida e la natura selvaggia danno un tocco veramente ottimo. Vi sono zone diverse, tutto dipende dalla conformazione della costa. A nord per esempio la vegetazione manca e le spiagge sono di color scuro e non dorato come per altri posti vicini. Spostatevi a sud e già apprezzerete al 100% l’isola. L’acqua è chiara di color turchese, mentre la spiaggia è composta di sabbia molto fine, perfetta anche per le famiglie con bambini piccoli.

Cercate invece siti archeologici? Oppure parchi naturali? Tutto questo sull’isola in questione.

Attenzione comunque al vento che sembra essere un po’ troppo presente. Stiamo parlando della tramontana molto conosciuta, no? In molte zone capita raramente, qui non proprio.

Siamo sicuri che impiegherete bene il vostro tempo sull’isola. Vi sono moltissime cose da fare. Naturalmente il mare oltre a essere perfetto è anche stancante. Il sole che vi abbronza durante il dì è forte e difficilmente vorrete andare via. Oppure nuoterete così tanto in mare che molto prima del tramonto non vi sentirete più le braccia. Insomma non stiamo scherzando, una vacanza a Minorca è adatta a tutti, è perfetta per single, coppie e famiglie. Cercate però di alternare le cose da fare in modo da non rendere questa vacanza rilassante una nuova fonte di stress.

Prenotate con largo anticipo dato che durante l’estate Minorca si riempie moltissimo. Il turismo è forte e non è difficile da credere, basta notare la perfezione del posto per capire quanto magico sia.