Luoghi di Sicilia in camper

0
sicilia in camper

La città di Messina, che prende il nome dallo stretto, offre subito la vista della Madonnina dello Stretto, situata su di una bianca colonna.

E’ stata fondata dai Calcidesi ed oggi, anche grazie al traffico di passeggeri e di merci che vi transitano quotidianamente, appare molto moderna e attiva.

All’interno del Museo Regionale sono gelosamente custodite le opere del Caravaggio e di Antonello da Messina.Scendendo verso la costa ionica incontriamo Taormina, eretta da coloni della vicina Naxo.

Importanti reperti archeologici da visitare in questa zona, come il teatro greco e i giardini Naxos. Qui si trova anche l’Etna, una meta ambita da milioni di turisti che arrivano da tutto il mondo per vederlo, si possono eseguire anche delle escursioni guidate per vedere da vicino il vulcano più temuto del mondo.

Inoltrandosi a nord-ovest, al centro della regione pressappoco, è visibile Piazza Armerina, località tipica dove è possibile praticare molti sport come caccia, tiro con arco e trekking.

Da visitare il Duomo e il castello aragonese, ma soprattutto Villa del Casale un reperto di storia importantissimo dove sono visibili meravigliosi mosaici.

Infine, a soli 70 km dall’Africa e di origine vulcanica, c’è Pantelleria. La coltivazione dei capperi e dello Zibibbo rendono conosciuta questa zona dappertutto.

Da visitare le sorgenti termali e lo Specchio di Venere, un laghetto di 500 metri davvero imperdibile. In questa zona sono presenti numerose discoteche per trascorrere delle notti all’insegna del divertimento.