Rochefort-en-Terre, il borgo francese degli artisti!

Il borgo di cui vi parliamo oggi è un borgo francese particolarmente amato. E’ il classico luogo dove sembra di vivere in una favola. Stiamo parlando del borgo di Rochefort-en-Terre e si trova nella bellissima e selvaggia Bretagna.

Da molti il borgo di Rochefort-en-Terre viene definito il villaggio degli artisti. Passeggiano per le sue viuzze infatti, sembra di esser stati catapultati in un altro tempo. I balconi sono fioriti, le case in pietra offrono uno spettacolo suggestivo.

E’ un borgo molto piccolo, reso particolare dalle sue architetture che lo immergono in un’atmosfera quasi surreale. Già la sua collocazione offre uno spettacolo unico. Sorge infatti si uno sperone di roccia, sopra la vallata di Guezou.

Nel 2016 i francesi lo hanno eletto come il loro villaggio preferito. Ma non solo chi abita in Francia vi si reca per ammirarlo. Un po’ da tutto il mondo arrivano i turisti. Passeggiare tra le viuzze strette, circondate dalle casine antiche, ha davvero qualcosa di magico.

La prima cosa da vedere nel borgo francese di rochefort-en-terre è il castello. Venne fontato nel XII secolo e nel XVII costruito. Ma è agli inizi del novecento che il suo nuovo proprietario l’ha portato a risplendere di nuovo. Stiamo parlando del pittore americano Alfred Klots. Fu grazie a lui che il borgo divenne in breve tempo un luogo di ritrovo per gli artisti provenienti da ogni parte del mondo.

Grazie a lui oggi Rochefort-en-Terre può vantare di avere splendidi balconi fioriti. I geranei, con la loro bellezza e il loro profumo, accompagnano durante tutta l’escursione di questo luogo. Chiaramente non mancano le chiese da visitare, come ad esempio quella di Nostra Signora di Tronchaye. Per gli amanti dei musei, c’è anche il Naia Museum. E’ situato proprio dentro la fortezza e permette di scoprire ogni dettaglio di quelle splendide sculture e dipnti che sono stati realizzati tenendo come tema principale quello del fantastico, del gotico e del surreale.

Questo borgo francese si visita molto bene a piedi, camminando tra le varie stradine. Potete così ammirare ogni angolo del posto. Una cosa che non dovete proprio dimenticarvi a casa è la macchina fotografica. Si perchè qui ogni angolino è da immortalare.

Ovviamente non mancano i luoghi dove fermarsi a mangiare. Di localini suggestivi lungo le strade ne trovate quanti volete! Così come le gallerie d’arte e le varie botteghe artigiane. Potete acquistare candele e ceramiche di tutti i tipi! Assolutamente da assaggiare il pane con miele, cannella, noce moscata e cardamomo, tipica del luogo!

Approfondimento: cos’è la Bretagna?

La Bretagna è una regione francese, situata a nord-ovest dello Stato. In passato era uno Stato indipendente. La lingua ufficiale è il francese ma nelle regioni viene parlato il bretone e il gallo. Vi abitano circa 3 milioni di abitanti, i bretoni. Confina con la Bassa Normandia. La Bretagna si divide nella costa, molto più popolata e ricca, e le terre interne, più isolate. Il monte più alto della regione è di 384 metri.