Cosa vedere ad Apricale

0

Apricale è stato definito uno dei borghi più belli d’Italia. Si trova in provincia di Imperia, in Liguria. Abitato da poco più di 600 persone, particolarmente suggestivo il borgo medievale posto nell’entroterra nella valle del torrente Merdanzo.

Sembra che l’origine di questo borgo sia dell’Età del Bronzo. A dimostrazione di ciò alcuni tumoli sepolcrali nella località Pian del Re. Qualcun altro invece fa risalire la sua nascita nel periodo pre-romano. A livello ufficiale comunque fu fondato nel X secolo dai conti di Ventimiglia. Sempre loro fecero costruire il castello della Lucertola.

Cosa vedere ad Apricale

Diverse le chiese da vedere ad Apricale. Una delle più importanti è la chiesa parrocchiale della Purificazione di Maria Vergine. Fu costruita verso il XII secolo ma nel corso del tempo è stata più volete modificata e ingrandita. Ricordiamo in modo particolare il restauro risalente al 1760 che rese la chiesa in stile barocco. Nel 1935 invece è stata rifatta la facciata neoromanica.

Il campanile di questa chiesa invece è stato ottenuto dalla vecchia torre del castello della Lucertola. Ai piedi del paese si trova la Chiesa di Santa Maria degli Angeli dovete potete ammirare vari affreschi. C’è poi la chiesa di Sant’Antonio del XIII secolo vicino al cimitero e costruita su quello che era un tempio antico.

Tornando a parlare del Castello della Lucertola, è stato costruito grazie ai conti di Ventimiglia. Realizzato sopra uno sperone di roccia nel X secolo. Si trova sulla piazza principale del borgo, di fianco alla chiesa della Purificazione di Maria Vergine alla quale, come dicevamo prima, ha “prestato” la torre alla chiesa per renderla un campanile. Il castello veniva usato prima dai Doria poi dai Savoia come postazione difensiva. I proprietari successivi, i Cassini, lo resero invece una proprietà privata. Una volta che il castello della Lucertola è diventato proprietà comunale, è stato effettuato un grande restauro e da diversi anni è sede di manifestazioni ed eventi culturali.

Curiosità ed eventi

Lungo la via che si trova al centro del paese trovate la via medievale, molto bella da visitare. Trovate qui all’interno del locale castello apricalese il museo che parla della storia di Apricale. Ci sono vari reperti storici, come gli Statuti apricalesi (1267).

Nel 2002 il Comune di Apricale ha ottenuto la certificazione per gestire il suo ambiente in conformità con le norme ISO 14001 e ISO 9001 oltre che un attestato per la sicurezza.

Ad Apricale ogni anno si tengono delle mostre di pittura, scultura e fotografia nel castello della Lucertola. Nella piazza centrale invece ogni anno si tengono vari eventi come la festa di San Valentino la festa della primavera e quella dell’olio nuovo. Nel mese di febbraio invece, c’è la sagra della pansarola, dove vengono preparate tante frittelle e dolci. Si tiene nella seconda domenica di settembre.