Suvereto: il borgo dei sugheri

0
Suvereto: il borgo dei sugheri

Il suo nome significa bosco di sugheri, un tempo questa zona era ricca di alberi nodosi che ricoprivano l’intero paesaggio intorno al paese che oggi ha circa 30 mila abitanti.

 

Una zona caratteristica della Toscana, infatti, Suvereto è adagiato nella Val di Cornia, una zona importante per le aziende vinicole. Anzi questa località è conosciuta dagli appassionati di vino come la Città del Vino, descritto in molte guide turistiche come uno dei borghi più belli dall’Italia.

 

Camminare per le vie di Suvereto, significa ammirare edifici medievali dal tipico stile austero, accompagnati da edifici più moderni e risalenti all’epoca moderna.

 

Da vedere il Palazzo Comunale, arricchito da una meravigliosa torre molto antica che un tempo richiamava gli anziani del borgo per le assemblee. La Rocca Aldobrandesca, un tipico edificio medioevale di notevole bellezza che vi farà tornare indietro nel tempo. Da vedere, tra gli edifici religiosi, il convento di San Francesco, edificato alla fine del Duecento e di fondamentale importanza per la comunità di quei tempi.

 

Mappa Suvereto

 

Visualizzazione ingrandita della mappa