In canoa nel Parco Regionale della Maremma

0
itinerari in canoa

L’imbarco per la canoa si trova in località "La Barca", nelle vicinanze di Alberese, un tratto del fiume su cui esisteva fino a quaranta anni fa un traghetto. Le sponde inizialmente sono ricoperte da una fitta vegetazione di pioppi, ontani, olmi, salici, mentre man mano che si scende, all’altezza della fattoria di S. Mamiliano, la sponda in prossimità dell’argine artificiale presenta una vegetazione bassa e diradata. Poco più avanti, presso Spolverino, si possono vedere i resti di un ponte romano, chiamato "ponte del diavolo".

Durante il percorso, potrete vedere degli esemplari di eucalipto. Raggiunta la località Torre Trappola, il fiume si allarga ed ecco la tipica vegetazione: pioppi e salici lasciano il posto a cespugli di lentisco e tamerici. Un percorso che farà divertire grandi e piccini, per un weekend all’insegna dell’avventura.