Terme di Saturnia: il benessere in Toscana

0

 

Oggi vi presentiamo Saturnia, una delle località termali più famose del centro Italia. In questo luogo grazie al calore vulcanico le acque sulfuree di Saturnia, riescono a riscaldare a 37 gradi  e per i Sali disciolti e di conseguenza rappresentano una importante risorsa terapeutica che richiama tantissimi visitatori.

 

Non esiste un periodo adatto per la visita a Saturnia e alle sue terme, infatti, il clima offerto dalla maremma è asciutto e temperato per quasi tutto l’anno. Nel periodo estivo le precipitazioni sono piuttosto scarse e le temperature sempre elevate ma rese gradevoli da una buona ventilazione. Ina autunno e in inverno invece le nebbie sono le protagoniste ufficiali della zona.

 

Saturnia è una cittadina piccola ma graziosa, e deve la sua grande popolarità alle sue sorgenti termali ben conosciute fin dall’antichità, qui potrete vedere in prima persona delle testimonianze etrusche, come la necropoli nella zona di Pian di Palma. Nella zona sud della cittadina per esempio, si può ancora vedere la Porta Romana mentre  sul lato nord ovest, ecco la meravigliosa rocca aldobrandesca.

 

Da non perdere anche il Castello Ciacci che nonostante il suo stile medievale la sua origine risale al 900. Non dimenticatevi la chiesa medioevale di Santa Maria Maddalena, al suo interno ci sono opere d’arte relative ai vari periodo stoici. Chi ama la storia infine potrà visitare il Museo Archeologico dove si possono ammirare tantissimi reperti preistorici.