Cosa vedere a valencia

Valencia è una città spagnola molto grande dove il turismo è piuttosto attivo. La sua popolarità è decisamente meritata, non per caso in tutto il mondo se ne sente parlare. Valencia è magica, questa è la verità!

Il centro città è assolutamente da visitare, così come altre zone della capitale della grande comunità valenciana. Per ammirare tutte le opere e trascorrere ottime serate, la meta in questione è adatta a tutti. Potete partire con la famiglia, gli amici o il partner. Sa sempre cosa offrirvi! Nel mondo c’è un gran numero di giovanissimi e adulti che vogliono recarsi in Spagna e Valencia rientra spesso nelle destinazioni. Oggi vi mostriamo le principali cose da fare e vedere nel centro ma, sappiate che è sufficiente spostarsi pochi chilometri per trovare paesaggi naturalistici da togliere il fiato.

Cosa è possibile vedere dunque in questa terza città più importante della Spagna? Vi offriamo subito alcune informazioni utili!

Cosa vedere a Valencia?

A Valencia c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Movida, relax, cultura, storia e molto altro ancora. Ogni via è ricca di negozi e locali che servono da mangiare. La gastronomia del posto è ottima infatti. Si possono trovare piatti unici e prodotti tipici eccezionali. Da provare assolutamente la paella, si tratta di un piatto che nasce proprio a Velencia. È riso abbinato a numerosi ingredienti tra cui anche lo zafferano. Possiamo dire che questa ricetta è la più famosa fra tutte. La paella con piselli, vongole, gamberi… è decisamente sensazionale.

In tutti i bar è possibile chiedere lo “zumo de naranja”, ossia il succo d’arancia. Sempre fatto sul momento e con le arance del posto, a poco più di un euro! Le arance di Valencia sono apprezzate in tutto il mondo per il loro sapore. Ma cosa vedere a valencia?

  • La Città delle Arti e delle Scienze di Valencia. Meravigliosa da visitare e bella anche all’esterno, specialmente di sera quando è illuminata. Sono presenti cinque strutture di grande interesse al suo interno. Sono le seguenti: il Museo della Scienza, il Palazzo delle Arti, l’Oceanografic, l’Hemisfèric e l’Umbracle.
  • I Giardini del Turia. I Giardini del Turia sono un luogo dove la gente si allena o si rilassa passeggiando. Al suo interno vi sono numerose sculture nonché la gigantesca scultura del Gulliver. Tutta per orizzontale e percorribile grazie alle scalinate e gli scivoli. La sua lunghezza è di ben 70 metri. Questi giardini si possono girare in bici ed è anche la cosa migliore da fare visto la loro grandezza.
  • Il Barrio del Carmen. A Valencia vi sono molti luoghi dove passare il tempo e fare shopping. Una zona perfetta è proprio questa. Il giorno e la notte si riempie sempre di vita. Insomma, un posto che non conosce la noia neppure un secondo. Barrio del Carmen possiede una lunga storia alle spalle. In passato ha accolto un po’ di tutto. Oggi potete recarvi qui se desiderate conoscere gente o passare comunque una bella serata in compagnia dei vostri amici!