Cosa vedere a Mosca, tutti i consigli

Approdiamo a Mosca, nonché capitale della Russia e scopriamo alcune delle sue molte attrazioni.

Questa città è grandissima ed è la più popolata d’Europa. Cosa vedere a Mosca è difficile da spiegare in così poche righe.

Per semplificare le cose c’è da dire che offre tutto quello che ci si può aspettare e anche di più. Insomma la bellezza, unita alla grandezza e le molte possibilità di divertimento rendono Mosca una città modello.

Tutte le cose da vedere a Mosca

Iniziamo parlando della Metropolitana di Mosca che è veramente unica. Pensate che ogni stazione è differente dalle altre. Le linee della metro sono lunghe circa 49 miglia. Una stazione che dovete visitare è sicuramente Komsomolskaya. Anche Bulvar Slavyansky è piuttosto bella e ricercata per scattare qualche foto artistica. Ovviamente dovete essere presenti sul posto per capire la bellezza che offre.

La Cattedrale di San Basilio è un’altra attrazione turistica da non perdere. Fù Ivan il Terribile a decidere di far realizzare questa struttura. Risale al XVI secolo ed è molto colorata e bella da vedere. Come ogni cattedrale che si rispetti dispone di affreschi e dipinti, nonché di oggetti di culto.

Il Museo della Vodka, la storia più la degustazione di questa bevanda superalcolica sono davvero invitanti. Qui infatti troverete numerose informazioni attinenti alla vodka. Un museo che propone tutta la storia parlando anche della Seconda Guerra Mondiale, insomma più che affascinante. Se amate questa particolare bevanda qui potrete assaggiare le migliori del mondo.

Lo spazio è una argomento che affascina sempre e un museo che tratta proprio di questo specifico argomento non dovete perdervelo. Proprio a Mosca, si trova il Museo dei Cosmonauti. Desiderate conoscere la storia russa di tutto quello che è attinente alle esplorazioni nello spazio? Senza alcun dubbio è un’attrazione importante per i visitatori che giungono nella capitale russa.

Il Teatro Bolshoi! Non c’è bisogno di dire che gli eventi disponibili fanno sempre il tutto esaurito, quindi i biglietti sono da acquistare subito se non volete perdervi lo spettacolo. Questo teatro nazionale è considerato tra quelli più grandi attualmente presenti nel mondo. Una volta dentro, riesce veramente a creare un’atmosfera unica.

Chi ama l’arte passa sicuramente da questa tappa indiscussa a Mosca. Vale a dire il Museo Puskin delle Belle Arti. Sculture antiche e dipinti prestigiosi disponibili al suo interno. Insomma come potete vedere è ricca di storia, arte e cultura.

Cosa conoscete della cucina russa? Recandovi nella capitale, quali ricette potreste provare? Naturalmente un po’ di conoscenza pregressa non guasta. Ed ecco che noi possiamo aiutarvi. Tanto per incominciare tra i piatti tipici sono presenti minestre, zuppe e polente. Di queste ne esiste l’imbarazzo della scelta. A Mosca non mancano funghi e ortaggi, sono di gran varietà. Per cui parte integrante della cucina tipica.

Anche gli antipasti sono moltissimi e tutti decisamente interessanti e (non per tutti) buoni. Il pesce azzurro per esempio è comune in questo stato. Da provare sono gli zakuski. Ovvero delle crespelle, dove è stato abbinato caviale di qualità e burro. Provate la supcik e decidete voi stessi. È semplicemente una minestra di verdure, ma squisita. Altro piatto forte è l’ucha, ovvero una zuppa di pesce.