Codigoro: Abbazia di Pomposa

0

 

Inoltre all’interno del complesso i visitatori avranno la possibilità di visitare il Museo Pomposiano, il Palazzo della Ragione e il recinto del cimitero dei frati. E’ utile ricordare a tutte le persone interessata alla visita dell’Abbazia, che la chiesa è stata consacrata in onore di S. Maria, la sua costruzione risale all’anno 874 e oggi ha un aspetto davvero singolare.

 

E’ presenta una cripta e il presbiterio sopraelevati, l’interno è caratterizzato da sedici colonne provenienti da antichi edifici romani e bizantini che dividono le navate della basilica. All’interno della chiesa si possono ammirare degli affreschi risalente alla scuola bolognese trecentesca che presentano scene del Nuovo e Antico testamento.

 

La Sala Capitolare è dominata dalla Crocefissione a cui si affiancano i santi benedettini Benedetto e Guido, Pietro e Paolo e i profeti. Merita sicuramente una visita, il Museo Pomposiamo allestito nel 1976 dove sono esposte opere d’arte di diversa natura ed epoca per la maggior parte risalenti al periodo medievale, interessanti gli affreschi staccati provenienti da diversi cicli pittori della chiesa.

 

Il Palazzo della Ragione è stato costruito di fronte la chiesa e modificato nell’arco dei secoli, in questo luogo gli abati di Pomposa amministravano la giustizia sui territorio di loro giurisdizione.

 

 

 

Mappa Codigoro

 

 

 

Visualizzazione ingrandita della mappa