Trekking sul lago di Como

0
Lago di Como

 

Questa località è famosa per chi ama fare windsurd, infatti, non mancano scuole nautiche che oltre a prestare lezioni offrono anche il noleggio. Domaso è una zona molto ventosa e per questo motivo gli amanti di questo sport arrivano da lontano per divertirsi sulle acque del lago. Chi ama le escursioni, troverà diverse proposte di trekking.

 

Per esempio con le montagne vicine si potrà raggiungere anche Alpe di Bares. Questo è un itinerario molto impegnativo a causa di un sentiero incerto su fondo scivoloso. Ideale per chi ama le escursioni in luoghi incontaminati e abbandonati.

 

Si parta dal centro di Livo, oltrepassato il ponte di Dangri, si parte ridiscendendo per pochi metri il torrente ed imboccando la mulattiera gradinata e tortuosa che in breve tempo si esaurisce nei boschi e attraversato una prima valle, porta alle baite di Provego e dopo un recente ponte a Pianazzola (ore 0,50), costeggiando un vecchio recinto con muri a secco, il sentiero entra nell’angusta valle aggirando la costola che la racchiude.

 

Ed eccovi immersi in boschi, pascoli e vallette. Sotto i vostri occhi si apre la valle di Bares dove potrete passeggiare immersi nel silenzio.

 

Vi troverete a 1280 metri – tempo di percorrenza 1.30 all’andata e 1.00 ora per il ritorno.