Ossuccio: il fascino del lago di Como

0

 

Cosa vedere a Ossuccio? Il primo monumento che non dovete assolutamente perdere è il Campanile di Ossuccio. E’ il campanile della chiesa dedicata a Santa Maria Maddalena in Ospedaletto, l’attuale guglia, fu sovrapposta solo in un secondo momento, originariamente, terminava sopra l’attuale bifora.

 

Proseguite il vostro itinerario verso il Santuario della Vergine del Soccorso, si trova al di sopra di Ossuccio, la chiesa risalente al XVI secolo. Per accedervi, dovrete attraversare un viale caratteristico, dove si trovano 14 cappelle del 700 con statue in gesso relative ai Misteri del Rosario.

 

Molto bello anche l’Oratorio di San Giacomo, dove sono conservati degli affreschi di origine antichissima (XII e XV secolo). Infine, non perdete la possibilità di raggiungere Castel d’Isola, l’antica isola situata in mezzo al lago, raggiungibile attraverso barche e dove troverete una locanda famosissima. L’isola fu il luogo di scontro di numerose guerele altomedievali, oggi un posto turistico d’eccellenza.

 

 

 

 

Mappa Ossuccio

 

Visualizzazione ingrandita della mappa