Itinerario ai laghi della Tuscia

0

 

Dopo aver superato la Cappella di S. Andrea, si prosegue in direzione della tomba di Nerone. A questo punto ci si troverà al raccordo anulare, da superare per andare verso il Torrione Cerqueta. Raggiunta la località di Poggio dell’Era, si gira a destra per la Cassia di Campagnano di Roma e qui si può effettuare la prima sosta.

 

L’itinerario prosegue verso il lago di Bracciano, per ammirare la bellezza di questo posto deviate verso la Grotta del Pianoro e Trevignano Romano seguendo direzioni Sutri. Proprio in questa località troverete il grandissimo rilievo di tufo che domina la via Cassia. Dal centro di Sutri si devia verso Colle Diana e Ronciglione.

 

A pochi chilometri potrete ammirare tutta la bellezza del lago di Vico, la sua origine è vulcanica e vanta il primato di altitudine tra i grandi laghi italiani. Vi consigliamo di effettuare una sosta presso la Riserva Naturale del lago di Vico, dove potrete ammirare numerosi biotipi.

 

Infine si prosegue verso Montefiascone per ammirare lo scenario offerto dal Lago di Bolsena con le sue caratteristiche isole.

Mappa Roma

 

 

 

Visualizzazione ingrandita della mappa