Vuoi abbronzarti velocemente? Fai questi passaggi e avrai un’abbronzatura stupenda in pochissimo tempo

Desideri avere un’abbronzatura veloce e da fare invidia a tutti? Allora dovresti seguire questi passaggi: sarai perfetta!

Finalmente è arrivata l’estate e con essa è aumentata la voglia di andare al mare, esporsi al sole e stendersi sul lettino per abbronzarsi più che mai. Tornare dalle vacanze con addosso un’abbronzatura meravigliosa è ciò che ogni persona desidera. Per fare ciò non c’è solo bisogno della continua esposizione al sole, ma anche di alcuni piccoli accorgimenti che spesso sono ignorati da molti.

Dunque vediamo insieme come poter ottenere un’abbronzatura perfetta seguendo questi piccolissimi passaggi: resterete davvero sbalorditi dalla facilità con cui sarà possibile ottenere tutto ciò. Pronti?

Vuoi ottenere un’abbronzatura perfetta? Allora dovresti seguire questi semplicissimi passaggi: sarai incantevole a fine estate!

Tutti, nel momento in cui inizia l’estate, amiamo andare al mare per rilassarci, goderci una giornata tranquilla e soprattutto abbronzarci (vedi anche come andare al mare con il make up). L’abbronzatura perfetta, è ciò che ognuno di noi desidera per dare un colorito più uniforme e compatto alla nostra pelle. Ovviamente l’esposizione al sole deve essere graduale e soprattutto bisogna mettere sulla propria pelle la protezione adatta, affinché non ci bruciamo. Abbronzarsi deve essere un piacere, non una tortura.

passaggi perfetta abbronzatura
I passaggi da seguire per una perfetta abbronzatura (Itinerari.it)

Ovviamente accanto all’esposizione costante al sole, bisogna aggiungere anche la preparazione del proprio corpo a questo meraviglioso evento. In che modo? Seguendo questi perfetti passaggi a cui difficilmente si pensa.

I passaggi che bisogna seguire, prima di esporsi al sole, sono i seguenti:

  • Betacarotene. Sappiamo bene che l’abbronzatura parte dall’interno, di conseguenza è bene curare prima questo aspetto. Possiamo farlo in un unico modo: mangiando alimenti freschi e pieni di vitamina C. Albicocche, pesche, carote, melone e tutto ciò che contiene la betacarotene al suo interno. Questi aiutano a generare la produzione di melanina e la conseguente velocità nell’abbronzarsi.
  • Idratazione. Per far sì che la nostra pelle resti abbronzata, dobbiamo necessariamente idratarla sia dall’interno che dall’esterno. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno sarebbe una condizione perfetta per favorire l’andamento dell’abbronzatura. Accanto a tutto ciò bisogna poi affiancare una crema o uno scrub. La prima per poter idratare la pelle dopo il sole, senza renderla secca e screpolata, il secondo per eliminare le cellule morte e la pelle in eccesso.
  • Solari adatti. La prima cosa da fare, prima di recarsi al mare, è sicuramente munirsi di solari adatti alla propria pelle. Se abbiamo un fototipo molto sensibile e la pelle molto chiara, sarà bene scegliere una protezione maggiore, se invece al contrario la nostra pelle appare più scura, è bene scegliere una protezione media o bassa. Ciò non significa che ci abbronzeremo di meno, ma solamente che eviteremo di bruciarci ed eviteremo di danneggiare la nostra pelle.
Impostazioni privacy