Gardone Riviera, Grazie e Monte Isola, tre borghi della Lombardia

Oggi vediamo tre differenti borghi della Lombardia. Sono tre località piccole, che non chiedono più di mezza giornata per visitarli. Le cose da vedere ci sono ma sono poche, per questo motivo abbiamo deciso di unirle in un solo articolo!

Gardone Riviera

Gardone Riviera è un borgo della Lombardia, si trova in provincia di Brescia. Si espande in altezza da 65 m a 1.100 m sopra il livello del mare. Di tutte le località turistiche del Lago di Garda questa è una delle più importanti. Di particolare interesse la dimora di Gabriele d’Annunzio, aperta al pubblico ospita circa 2100.000 visitatori ogni anno. Da visitare tutta la cittadella monumentale, Vittoriale degli italiani, costruita sulle rive del lago.

Qui le temperature sono, come del resto in tutto il territorio che si estende intorno al lago di Garda, miti durante l’inverno ma caldissime l’estate.

Le Grazie

Sempre in Lombardia ma questa volta a sette km da Mantova si trova Grazie. Il principale monumento d’interesse è il Santuario della Beata Vergine delle Grazie. Una chiesa costruita in stile gotico lombardo in un piazzale molto ampio. Si affaccia sulle acque el Mincio, creando una bellissima atmosfera. Ogni anno attira moltissimi turisti, sia quelli interessati all’architettura e la storia, sia i devoti alla Madonna. Rappresenta il nucleo storico del Borgo.

A Le Grazie è possibile divertirsi in molti modi. Per esempio potete noleggiare le canoe, oppure fare escursioni nelle Valli del Mincio, fiume italiano. Potete noleggiare anche le biciclette.

Il fiume Mincio si snoda a un certo punto fra i canneti e le praterie, in una zona di 1450 ettari. La Riserva Naturale Valli del Mincio. E’ uno degli ambienti più belli e suggestivi. Qui vi è la conservazione di molti uccelli selvatici. A Le Grazie potete mangiare il piatto tipico, il luccio in salsa.

Monte Isola

Il terzo borgo di cui parliamo oggi è Monte Isola, in provincia di Brescia. Ospita meno di 2000 persone e copre l’isola omonima del bellissimo Lago d’Iseo. E’ la prima isola d’Italia per quanto riguarda la sua altezza sul livello del mare, pensate che raggiunge 600 m s.l.m.

Potete raggiungere l’isola grazie al traghetto, partendo sia da Brescia che da Bergamo. Possono circolare solo i motocicli dei residenti. E’ possibile spostarci però grazie alle biciclette oppure il servizio pubblico degli autobus.

E’ particolarmente apprezzato da chi ama la natura, la vegetazione è rigogliosa. Tantissimi gli ulivi.

Nell’antichità quest’isola era tutta boscosa. Sulla sua cima si trovava un tempio pagano. Nel V secolo dopo cristo venne cristianizzata e durante l’epoca medievale varie signorie se la contesero. Fino al 1928 erano due i comuni. L’anno dopo furono uniti e divenne Monte Isola, diviso però in diverse fazioni.

Tra i monumenti d’interesse troviamo il Santuario della Madonna della Ceriola, sul monte che sovrasta l’isola. C’è poi il Santuario di San Rocco. A livello gastronomico, è tradizione seccare il pesce (persici, argoni e alborelle). Sono eccellenti in quest’Isola anche il salame e la grana grossa.