Borghi più belli in Toscana, la nostra lista!

0

La Toscana è una regione ricca di bellissimi borghi. Tanto rinomata per il vino, la cucina, le zone naturali etc. Chi desidera andarla a vedere30 può fare affidamento su di un lungo itinerario infatti.

Storia e la cultura sono alcuni dei motivi principali che rendono popolare la Toscana. Ma se questa regione è apprezzata in tutto il mondo il merito è da attribuire anche ai suoi sentieri escursionistici, i monumenti e non solo.

Chi ama il nostro Paese, non si lascia sfuggire l’opportunità di vedere alcune delle sue più grandi attrazioni e la Toscana rientra tra queste! Oggi parliamo dei borghi più di questa terra, abbiamo preparato una lista di 4 luoghi da visitarein Toscana. Scopriamoli subito.

4 borghi più belli in Toscana

Anghiari

Anghiari è un borgo della Toscana situato nella provincia di Arezzo. Rinomato per diversi fattori, primo fra questi la “battaglia di Anghiari” la quale avvenne nel 1440. Il combattimento vedeva come protagonisti i fiorentini e i milanesi. Lo stesso Leonardo da Vinci la raffigurò (La battaglia di Anghiari). Appartenendo al circuito i borghi più belli d’Italia, Anghiari è una grande meta per il turismo. Tra le diverse attrazioni locali ricordiamo il Palazzo Pretorio, l’Antico Frantoio Ravagni, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie…. Chi ama viaggiare in Toscana non tralascia mai una zona come Anghiari oppure Monteriggioni, prossima tappa del nostro Tour.

Monteriggioni

Monteriggioni è un borgo molto bello da visitare, un’area immersa nel verde tra pianure, campi coltivati e natura selvaggia. Ancora oggi si possono ammirare le mura del borgo, le quali vennero erette in passato ai fini di proteggerlo da attacchi invasori. L’intero perimetro è circondato infatti dalle mura. Solamente su di un lato non vi sono le torri di avvistamento, guardando una foto dall’alto si rimane colpiti dalla bellezza di questo paese.

Entrando all’interno l’atmosfera sembra portare indietro nel tempo, nel Medioevo per l’esattezza.

Ricordiamo che Monteriggioni è ubicato tra Firenze e Siena. Possiamo dare un parere personale dicendo che questo è un luogo dove in molti vorrebbe passare un po’ di tempo! Lasciarsi incantare dalle sue costruzioni antiche e da altre grandi attrazioni come il museo “Monteriggioni in arme” viene naturale. Assolutamente consigliato per mangiare prodotti tipici, visitare il centro storico, godere del panorama naturale etc.

Montalcino

Montalcino è il prossimo borgo di cui parleremo adesso. Questo comune di oltre 5,900 abitanti è una meta che in tanti non si lasciano scappare, specie per gli amanti del vino! Qui infatti viene prodotto il “Brunello di Montalcino“, un vino che non ha bisogno di presentazioni visto che è rinomato e molto ricercato in Italia e anche all’estero!

Montalcino è ubicato in provincia di Siena. Un paese dall’aspetto medioevale con tanta storia da raccontare. Tra le cose da fare sia prima che dopo il tour enogastronomico, sono da vedere la cinta muraria, la rocca e chiaramente il suo centro storico. Anche le cantine e i vigneti sono imperdibili visto che sono impiegate per la produzione del Brunello di Montalcino.

Volterra

In provincia di Pisa troviamo la nostra ultima destinazione di oggi, Volterra! Offre molte attrazioni, inoltre ospita costruzioni antiche nonché di epoche diverse. Sono presenti edifici perfettamente conservati di origine medievale, rovine romane e un centro storico datato ai tempi degli etruschi. Ricordiamo inoltre che questo borgo è conosciuto in tutto il mondo perché da qui viene estratto e lavorato l’alabastro. Un viaggio a Volterra significa scoprire le sue strutture religiose (come la chiesa di Sant’Alessandro o di San Girolamo), vedere la Piazza dei Priori, la torre palazzo del Podestà e molto altro ancora….