giovedì, giugno 21, 2018

Civita di Bagnoregio, il paese che (non) muore

Pur essendo conosciuto come "il paese che muore", Civita di Bagnoregio è un borgo vivissimo, che sta attraversando un grande periodo di sviluppo grazie...

Arcola, l’avamposto della Val di Vara

Già castrum romano e strategico "cavallo di Troia" nella guerra di conquista contro i liguri, Arcola anche oggi è un avamposto. Un avamposto della...

Calcata, un paese di roccia nella roccia

Conta meno di 1.000 abitanti, ma è uno dei borghi più suggestivi (e visitati) della Tuscia. A nemmeno 40 km da Roma, Calcata si erge...

Il Fucino e l’Abruzzo marsicano

L'area esplorata gravita sul bacino del Fucino, antico vasto lago prosciugato sul finire dell'800, per volere dei Torlonia, per far posto all'attuale immensa conca...

Le meraviglie del Golfo di Napoli da Procida a Capri

Un itinerario alla scoperta delle isole del golfo di Napoli, incantevoli e famose in tutto il mondo: per rilassarsi alle terme di Ischia, già...

Val d’Aosta: itinerario verso il Gran San Bernardo

Per chi non si accontenta di una vacanza solo all'insegna del dolce far niente, la Valle d'Aosta offre davvero di tutto e di più....

Dalla valle di Cogne a Courmayeur

Nel Giardino Paradisia, a Voltoney, accanto alla turistica Val di Cogne, sono conservate oltre 1.500 specie tra fiori e piante. La Valsavarenche rappresenta il...

Itinerario da Pompei a Ercolano

Posta su un altopiano di formazione vulcanica, Pompei sorse sul versante meridionale del Vesuvio, a breve distanza dalla foce del fiume Sarno. Non lontano...

Da Afragola al castello medievale di Caivano

Ad una decina di km da Napoli si trova Afragola. Secondo la leggenda, la cittadina fu fondata nel 1140 da Ruggero Il Normanno. Tuttavia,...

Firenze, città d’arte e cultura

Come disse Alfred de Musset, Firenze, a parte Roma, "è la città più ricca di quadri e sculture". Una citazione incontrovertibile: lo straordinario patrimonio...

Le 15 città europee da visitare nel 2018

Riga, Lettonia
Quali sono le città del Vecchio Continente che meritano almeno una visita nel 2018? Molto probabilmente non quelle che stai immaginando! Stando ad un...
Dalle dolci colline delle Langhe e del Monferrato che legano il proprio nome a Barolo e Barbaresco (solo per citare i più noti), ai paesaggi ai piedi delle Alpi che competono ad armi pari con Gattinara ed Erbaluce di Caluso. Dalla terra di grande fama dei suoi vini all'area silenziosa che alle grandi tenute agricole con centinaia di ettari...
L'area pratese vanta una grande tradizione legata ai dolci e ai biscotti, tanto da sfornare ben 300mila chili di biscotti l'anno. Dai Biscotti di Prato fino agli Zuccherini di Vernio. Ogni dolce ha la sua storia, una stagione o una ricorrenza festiva che che lo accompagna. Questi piccole ma irresistibili specialità, sono state celebrate nella cosiddetta "Strada dei biscotti", la prima ad esser nata in...
Tortelli di patate
La cucina di Prato trova le sue radici nel cuore stesso delle tradizioni toscane. Le preparazioni sono spesso interpretazioni suggestive di altre ricette, soprattutto quelle di matrice fiorentina. Molte preparazioni sono una sapiente rielaborazione della cucina povera, retaggio di tempi in fondo non molto lontani in cui non ci si poteva permettere di sprecare niente. L'emblema classico del "piatto povero"...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi