5 mete per una fuga nel benessere

0

E’ il sogno degli amanti del mare e non solo. Un’isola, persa nell’azzurro dell’acqua e del cielo. Punteggiata di colline dolci, addolcita dal verde dei boschi e dai colori sgargianti dei fiori, disegnata da baie e calette. Un sogno sì, ma molto più facile e raggiungibile di quel che si pensa.

Ibiza, Barceló Portinatx

Il posto ideale per scoprire l’altra anima di Ibiza: quella bohèmien, raffinata, autentica. E’ il Barceló Portinatx: a pochi passi dalla spiaggia di Portinatx e vicino all’incantevole paesino di San Juan. Un “buen retiro” adults only: perfetto per le coppie che vogliono vivere giorni romantici nella luce e nel bianco abbagliante dell’isola, quello delle tipiche case ibizenche a cui il resort si ispira, ma ideale anche per le amiche che vogliono rilassarsi e coccolarsi. Il benessere è al primo posto tra piscine, spazio wellness all’aperto, solarium e terrazza con vista panoramica. Un ambiente privilegiato, boho-chic, che permette anche di spostarsi verso le notti piene di vita dei locali alla moda, scoprire il mare cristallino di stupende calette, fare sport nella natura.

Erikoussa, Acantha Boutique Hotel

Dimenticate Mikonos o Santorini: la Grecia ha anche nomi (e luoghi) meno conosciuti da esplorare. Come le Isole Diapontie: non lontane da Corfù, che si raggiunge facilmente ed è ben collegato all’Italia via mare e con voli aerei, ma intatte e incontaminate. Fra le tre isole più piccole dell’arcipelago si può scegliere Erikoussa e il bel resort Acantha Boutique Hotel, dalle atmosfere tipicamente mediterranee. Solo 5 suite vicine alla spiaggia, giocate sui colori bianco e blu e con nomi suggestivi come la Filastrocca del mare, per sentirsi quasi a casa propria, ma senza rinunciare ai comfort. Intorno spiagge sabbiose, un antico mulino a vento, dune e macchia selvatica. L’hotel è perfetto per gli amanti del mare che possono fare snorkeling, pescare, allenarsi con il SUP.

Lopud, Lafodia Sea Resort 

Immaginate un’isola dalle spiagge bianche, dove vivono solo 400 persone e le automobili sono bandite? Pensate che per arrivarci si debba cambiare continente? Niente di tutto questo. Basta andare a Lopud, in Croazia, di fronte a Dubrovnik, nel mini-arcipelago delle Elafiti. Lopud ha una baia circolare, calette sabbiose e collinette verdi e fiorite. Per dormire c’è un lussuoso hotel, il Lafodia Sea Resort con una spettacolare terrazza vista mare. Ideale per i più dinamici che possono scegliere fra jet ski a pelo d’acqua ed escursioni a piedi fra coste e boschi e, per i più pigri che, invece, potranno sperimentare i trattamenti del centro benessere Waterhill Spa. Fra i molti massaggi da provare c’è quello suggestivo delle 1.000 isole, che si ispira ai movimenti più lievi o più impetuosi dei venti dell’Adriatico: maestrale, libeccio, tramontana. Non manca neanche un degno spazio per i golosi con dolci artigianali della nuova ed esclusiva pasticceria.

Ponza, Hotel Chiaia di Luna

Sapori e atmosfere campane e la calda ospitalità del sud a Ponza, di fronte al Golfo di Gaeta. Un’isola splendida che unisce il fascino di luoghi storici ed archeologici, che rimandano al passato romano dell’Isola e ricordano la sua posizione strategica nei secoli scorsi. In uno dei punti più belli su una baia incastonata fra una parete di roccia bianca e una splendida spiaggia c’è l’Hotel Chiaia di Luna. Romantico per le coppie ma adatto anche alle famiglie, il resort ha una vista mozzafiato: il suo Kibar dà la possibilità di godersi una colazione al mattino davvero rigenerante e un aperitivo altrettanto emozionante, lontano dalle luci del porto e dai rumori del centro di Ponza. Anche l’enogastronomia è un punto di forza del resort e attinge alla tradizione isolana fatta di sapienti piatti di pesce come gli scialatielli alle vongole veraci. Belli anche i trekking fra le antiche rovine, fra le spiagge o fino al Monte Guardia.

Favignana, I Pretti Resort

Una grande riserva  marina e un’isola unica dall’appeal esotico: questa è Favignana nelle Egadi, fatta di calette rocciose, piccole baie di sabbia, meravigliose terrazze a mare. Favignana è legata al passato della ricca e potente famiglia Florio e della sua storica tonnara dove si svolgeva il confronto fra uomo e pesci. Proprio dall’attenta ristrutturazione di una parte dell’antico stabilimento è nato I Pretti Resort: 16 suites, sofisticate e confortevoli. La corte giardino con i suoi verdi olivi, le palme, i colorati fiori di metrosideros e i prati verdi è un’oasi silenziosa, anche se a poca distanza dal porto. La lounge Florio è un elegante e accogliente salotto dove si possono passare momenti di relax e assaporare un drink, e diventa anche sfondo per concerti dal vivo, galleria d’arte e punto d’incontro letterario. Dal resort si può partire per giri in scooter, bici, barca a vela in piena libertà, dimenticando lo stressi n città.