La Puglia di Federico II

0

 

Stiamo parlando della zona più ampia e distesa del nord della Puglia, pensate che questo luogo religioso fu costruito alla fine del XI secolo e rappresentò per parecchio tempo il fulcro attorno al quale si sviluppo l’abitato di quello che era un piccolo borgo. Facilmente percorribile a piedi e in bicicletta per la sua posizione in pianura, e per questo al centro di buoni collegamenti viari, concentra i beni di maggior pregio artistico proprio nel centro storico: piccoli gioielli di arte barocca, come le chiese di S. Domenico, dell’Addolorata e di San Giovanni Battista, edifici prestigiosi come palazzo Cimaglia.

 

Verso sud troverete le saline di Margherita di Savoia, le più grandi d’Europa che permettono di raggiungere velocemente Barletta, la città della Disfida e del Colosso Eraclio. Qui troverete la Cattedrale di Santa Maria Maggiore, il cuore del borgo medievale ricco di bellezze architettoniche, un edifico di fusione tra romanico e gotico.

 

Infine non dimenticate di visitare Trani, popolare città sul mare con un centro storico ricco di negozi, boutique, locali alla moda e una cattedrale simbolo dell’emblema del romanico pugliese.

 

 

Mappa Trani

 

 

 

Visualizzazione ingrandita della mappa