Rifugi di montagna, cosa devi avere con te!

0

I rifugi di montagna sono ambienti dove potete dormire quanto tempo desiderate. Ovviamente questi hanno un costo che può variare in base a diversi fattori. Ti senti pronto per dormire in uno dei molti rifugi di montagna? Cosa c’è da sapere prima, così da evitare brutte esperienze? Vi possiamo aiutare con il nostro apposito articolo. Adesso iniziamo per gradi.

Prima di tutto, dovete sapere che molti rifugi di montagna non sono raggiungibili in macchina. Esatto solamente le vostre gambe possono portarvi li. Inoltre ricordiamo che molti rifugi sono isolati. Tenuto di conto di questi due fattori possiamo cominciare e per iniziare stilliamo acuni consigli nel nostro elenco qui di seguito.

Dormire nei rifugi di montagna: 6 consigli

I suggerimenti che adesso saranno esposti servono a donare più comfort possibile a tutti i viaggiatori. Essere lontani da casa è piacevole, ma rinunciare alle proprie abitudini no! Ecco perché è bene preparare la valigia con massima calma e senza tralasciare niente. Vediamo cosa portare:

  • Il primo oggetto che non può mancare è lo spazzolino (e naturalmente il dentifricio). L’igiene orale è importante e i denti devono essere puliti 3 volte il giorno. Tuttavia, questo procedimento è scorretto. Infatti il numero di volte è correlato ai pasti giornalieri. Ovvero dovete lavarvi i denti ogni volta che mangiate qualcosa
  • Anche la saponetta è un oggetto personale che dovete avere sempre con voi. Si rivela comoda e non ingombrante. Da non dimenticare anche un piccolo asciugamano, quest’ultimo non necessariamente deve risultare di dimensioni ridotte. Noi lo suggeriamo piccolo ma solamente per una questione di spazio
  • La torcia è uno strumento che si dimostra utile in più occasioni. Si può definire un oggetto importante e che in caso di problemi può fare la differenza. Nel buio è impossibile muoversi senza urtare o sbattere contro qualcosa. Inoltre se l’ambiente è nuovo non sapete come muovervi senza luce. Non è come a casa vostra che ormai conoscete la disposizione di ogni cosa
  • Pantofole, si possono definire un oggetto insostituibile che tutti vogliono avere e i motivi sono due, comodità e sentirsi a casa! È sicuro che una volta arrivati al rifugio occorrono le “ciabatte” dato che i piedi nella maggior parte dei casi chiederanno pietà
  • Non dimenticate il coltellino multiuso, questo in molte situazioni può fare la differenza. Tali strumenti possiedono proprio tutto, alcuni addirittura sono provvisti anche della torcia
  • Un buon libro per ammazzare il tempo quando siete all’interno del rifugio di montagna. Infine il vostro pigiama, altro oggetto utile per il massimo comfort quando riposate

I rifugi di montagna non sono alberghi, quindi ricordatevi che molti aspetti (inerenti alla comodità) possono venire a mancare. Tuttavia il relax prende il sopravvento in questi ambienti magici. Inoltre se siete un gruppo di amici, le lunghe conversazioni notturne e il pianificazione del percorso vi faranno passare il tempo in men che non si dica. Detto questo godevi l’aria di montagna, i paesaggi e tutto quello che è presente in queste ambientazioni fantastiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here