Luoghi estremi dove passare le vacanze

0

Nel mondo esistono posti di infinita bellezza. Vi sono luoghi estremi dove è possibile trascorrere del tempo in totale relax, e scattare fotografie degne di essere usate al posto delle classiche cartoline! Quali luoghi visitare allora? Dove andare per rimanere letteralmente a bocca aperta e vivere un’avventura? Abbiamo deciso di proporre un elenco che possa aiutare a programmare un viaggio decisamente indimenticabile! Iniziamo con i luoghi estremi dove passare le vacanze.

Luoghi estremi dove passare le vacanze

  1. Angel Falls. Per cominciare il nostro elenco bisogna andare in Venezuela. Qui è stato raggiunto il primato per quanto riguarda le cascate più alte del mondo, la Angel Falls infatti ha un’altezza di circa 979 metri! La sua scoperta risale al 1937 e il merito è da attribuire a Jimmie Angel (pilota). Questa meraviglia è situata nel parco nazionale Canaima. Sbalorditivo pensare che l’acqua ha una caduta ininterrotta di circa 807 metri.

  1. Bishop Rock. Se ci spostiamo in Inghilterra è possibile trovare l’isola di Bishop Rock, la più piccola del pianeta! Si trova a sud-ovest della Cornovaglia, l’isola misura 46 x 16 metri. In passato era un luogo di detenzione (nell’Medio Evo). Sembra costruita su misura per il faro che vi è posto sopra, assolutamente da non perdere.

  1. Fossa delle Marianne. Il mare da sempre affascina e cela misteri nelle sue profondità! Che dire allora dell’Oceano Pacifico dove è presente la Fossa delle Marianne? Più precisamente parliamo di Challenger Deep (una zona delle Marianne) la quale sfiora gli 11.000 metri di profondità. Insomma da brividi possiamo aggiungere, questo zona del mondo è senza dubbio una delle più belle ed estreme mai scoperte dall’uomo.

  1. Gola Kali Gandaki. Per gli amanti dei canyon questa tappa sicuramente non può sfuggire, ossia la Gola Kali Gandaki. Al momento gli esperti non hanno ancora trovato un canyon che superi questo in profondità. Un’altra attrazione sempre legata a questo luogo è il fiume che l’ho attraversa. Infatti è molto antico, inoltre è sacro per i suoi abitanti. Basta pensare che trova impiego per alcune cerimonie locali.

  1. Baia del Commonwealth. L’Antartide è uno dei posti più estremi sul nostro pianeta viste le sue incredibili temperature sotto zero e proprio nella Baia del Commonwealth (la quale scoperta risale al 1912), si detiene un record assoluto! Ossia è considerata la zona più ventosa nonché inabitata del mondo. Le sue raffiche di vento pare non siano inferiori ai 240 km/h. Insomma, uno dei posti più freddi e pericolosi che esistono.

  1. Chocò. Terminiamo con la Colombia dove abbiamo riportato l’ultimo luogo estremo del nostro elenco, stiamo parlando di Chocò. Qui si incontrano due caratteristiche peculiari di Chocò. Ovvero chiunque stia cercando la zona più umida e piovosa del pianeta, può recarsi qui. Quest’area comprende oltre 490.000 persone e si estende per circa 46.530 km².

Ogni località ha il suo fascino su questo non ci sono dubbi, ma quando si parla di zone uniche al mondo (come quelle presenti in questo elenco), le attrazioni sono ancora più forti e ricercate. Per un esperienza incredibile non basta che visitare alcuni luoghi come per esempio la Gola Kali Gandaki o le Angel Falls.