Cosa vedere nelle Isole Eolie

0

L’arcipelago delle Isole Eolie è tutto da scoprire, questo è composto da 7 isole magnifiche! Oggi vediamo Lipari, Panarea e Salina, tre destinazioni turistiche di alto livello. Feste, divertimento, mare, escursioni e quant’altro. Un posto da sogno dove chiunque desidera tornare. Anche molti VIP si possono incontrare, Panarea in questo caso è la rotta perfetta. Vediamo allora cosa vedere alle Isole Eolie.

Cosa vedere nelle Isole Eolie

Isole Eolie: Lipari

L’isola Lipari (appartenente all’arcipelago eoliano) è la prima metà da visitare. Vi basta sapere che è la zona più animata nonché isola più grande da scoprire in questa destinazione. Nel periodo estivo è decisamente molto affollata. Vita movimentata? Allora perché non fate un viaggetto in questa direzione? La cittadina è molto apprezzata, il turismo infatti la invade ogni anno. Il Castello presente che domina su Lipari è assolutamente da vedere. Le mure possenti come il resto della costruzione sono di grade interesse. Il Museo Archeologico Eoliano ha una collezione eccellente di reperti antichi. qui a Lipari non mancano ristorantini dove mangiare specialità locali, negozi dove fare shopping e locali assolutamente da conoscere in una vacanza da queste parti. Chi si reca qui scopre con molto piacere anche Marina Corta, una piazza frequentatissima. Da non dimenticare che le zone panoramiche presenti non mancano, c’è proprio una vasta scelta infatti. Mare e spiagge da sogno, inoltre la presenza di sorgenti termalio e sentieri di campagna la rendono una meta eccellente per chiunque. Da conoscere la spiaggia di Acquacalda assolutamente!

Isole Eolie: Panarea

Un viaggio in queste isole impone assolutamente di vedere Panarea, tuttavia informiamo subito che è la zona più costosa da visitare! Allo stesso tempo è comunque molto esclusiva. È l’isola più antica presente e suscita un fascino incredibile. È anche la più piccola da scoprire nell’arcipelago. Frequentata per numerosi motivi, addirittura molti vacanzieri la raggiungono per vedere di persona alcuni VIP. Questo perché Panarea è apprezzata anche dalle celebrità. Aperitivi e feste no stop, giorno e sera questo posto sprizza energia e divetimento a 360 gradi. Ovviamente c’è un’ottima scelta anche sulle cose da vedere a paesaggistico. Un’isola selvaggia che fa innamorare dopo 5 minuti che è stata vista. Da scoprire la rinomatissima Cala Junco oppure Cala degli Zimmari. Una vera chicca sull’isola è la Punta del Corvo, la zona più alta da visitare a Panarea.

Isole Eolie: Salina

L’arcipelago delle Isole Eolie è bellissimo, qui dal punto di vista naturalistico c’è molto da vedere. Essendo inoltre meta ambita dai vacanzieri, non manca il divertimento e la possibilità di fare festa. Un’isola che per molti è rimasta nel cuore e per altri è stata definita semplicemente incantevole è proprio “Salina“. Conosciuta anche come “Isola Verde” per via della natura rigogliosa presente è un luogo dove è facile perdere il controllo vista la tanta bellezza. Un bagno, una passeggiata, sedersi ad ammirare il panorama ed è già notte! Il mare azzurro è semplicemente da cartolina inoltre le temperature in estate sono ottime! Qui c’è una grande presenza di vigneti da cui è ricavato un vino eccellente. Lo scenario presente lascia senza parole, in molti che l’hanno visitata non vedevano l’ora di tornarci. Qui è presente un laghetto di acqua salmastra, infatti il nome “Salina” deriva proprio da quest’ultimo. Vi sono villaggi di pescatori, botteghe di artigiani e vari locali. Insomma un’esperienza bellissima da provare possiamo dire.