Civita, in provincia di Viterbo. Uno dei borghi più belli d’Italia!

0

Civita rimane ubicata in provincia di Viterbo (Lazio). Proprio nel comune di Bagnoregio potete trovare questo paese che rientra nel circuito i borghi più belli d’Italia. Andiamo a vedere le attrazioni di questo paesino circondato dalla natura selvaggia. La storia di questo posto è ancora più affascinante di quello che i vostri occhi possono vedere. Pensate che furono gli Etruschi a fondarlo e questo avvenne circa 2.500 anni fa. È già un buon inizio non trovate?

C’è la porta principale che prende il nome di Santa Maria, la quale permette l’accesso in paese.

In antichità invece erano presenti cinque porte per entrare. Fortunatamente i turisti possono fare un tour emozionante e che rimane ben impresso nella mente. Ci riferiamo alla valle dei calanchi, questa permette l’accesso ma solo dopo aver passato una galleria. Quest’ultima pensate che venne scavata nella roccia. Il vostro tour a Civita può essere uno dei migliori se state cercando un borgo bellissimo e con molte di cui raccontare.

Monumenti e luoghi d’interesse

I luoghi d’interesse non mancano in una vecchia città dove sono passate diverse popolazioni. Per esempio le case di epoca medievale sono una delle attrazioni che vi suggeriamo di vedere a Civita.

Un monumento da non perdere è il mulino, questo risale al secolo XVI. Mentre come strutture religiose la chiesa di San Donato è sempre da mettere in cima alla lista di cosa da vedere. Molto bella anche la porta di Santa Maria, raffigurante una testa umana tenuta tra le zampe di due leoni.

Dal periodo di giugno 2013 per entrare nel borgo è previsto un piccolo somma da versare. Consideratelo come fosse un biglietto per entrare in un museo. Possiamo aggiungere che il panorama presente e le costruzioni del borgo sono semplicemente incantevoli e chiunque rimane deliziato se ha anche un minimo di interesse per la storia o la natura. Vi sono anche zone cespugliose dove sono presenti rovi e ginestre. Non mancano le piante di rosa canina, oltre ad altre specie riscontrate in questa area.

Durante il periodo natalizio se capitate a Civita, potete vedere con i vostri occhi il presepe vivente.

Inoltre vi sono altre feste del luogo da non perdere, come per esempio il Palio della Tonna. Questo avviene a giugno (prima domenica) e a settembre (seconda domenica). Praticamente le contrade del posto si affrontano mentre cavalcano un asino. Una festa secolare e bella da vedere.

Ricordiamo anche l’evento che prende il nome di Tuscia in Jazz Festival. Sono presenti seminari concerti e non solo. Avviene nell’ultima settimana di luglio e ad agosto (la prima settimana).

Vi ricordiamo inoltre la fauna che comprende diversi animali come ricci, tassi, volpi, donnole, cinghiali etc. All’interno della città è presente uno spettacolo molto ambiguo, ossia la comunità felina. È composta da un grande numero di gatti domestici randagi.